Salah in stand-by. La Roma aspetta e vede Luiz Adriano

25/01/2015 alle 05:04.
salah-chelsea-goal

GASPORT (A. PUGLIESE) - Quando ieri lo hanno visto uscire dal tunnel di Stamford Bridge per giocare la sfida di FA cup contro il Bradford, qualcuno ha pensato perché. Perché è in campo se ha già un accordo con la Roma? E perché da Trigoria latitano e non chiudono la trattativa con l’esterno egiziano del Chelsea? Già, perché. Se lo chiedono in tanti, probabilmente anche chi sta gestendo l’affare per conto della Roma. resta nelle mani di , l’affare è di fatto chiuso e il giocatore potrebbe sbarcare nella Capitale la prossima settimana. A meno che nel frattempo non succeda l’imponderabile e cioè che la Roma riesca a vendere .

INCASTRI EXTRA -  Ieri a Londra si aspettavano di concludere l’affare, dopo che venerdì Roma e Chelsea avevano trovato l’accordo. Mancavano le firme, erano attese oggi. Ma ha preso tempo, almeno altre 24 ore. Perché nel frattempo sta lavorando su altri tavoli, tutti con vista extracomunitario. Due sono il cambio di (gli ucraini Konoplyanka  del Dnipro e Yarmolenko della Dinamo Kiev), l’altro è Luiz Adriano, il centravanti brasiliano che di fatto è la prima scelta. Per poterci arrivare, però, urge vendere prima . Possibilità remota: Mattia vuole restare almeno fino a giugno e trovare oggi qualcuno disposto ad investire tanti soldi per prenderlo è dura. Intanto, però, dal Brasile rimbalzano alcune dichiarazioni (vecchie) di Luiz Adriano: «So dell’interesse della Roma, ma non so i dettagli. È un buon club, sarebbe interessante. È sempre bene avere nuove sfide, aspettiamo e vediamo che succederà. Nella testa per ora ho lo Shakhtar: voglio vincere il titolo e giocare la ».

A CACCIA DI -  Oggi, intanto, potrebbe esserci un incontro importante a Firenze tra lo stesso e Beltrami, l’agente di , per cercare di trovare l’accordo per la seconda metà del cartellino di . Per cautelarsi, in ogni caso, la Roma sta lavorando sul rinnovo del contratto (offerta da 2,5 milioni a stagione più bonus). Poi si tornerà alla carica anche con il Cagliari.