Twitter, Renzi: “Di tutte…proprio la Roma!”

“Ma di tutte… proprio la Roma! #EuropaLeague”. Lo scrive su twitter il premier Matteo Renzi commentando il sorteggio degli ottavi di finale di Europa League. La Fiorentina, squadra del cuore del premier, affrontera’ i giallorossi.

Feyenoord-Roma, Blatter: “Scene vergognose”

“Scene vergognose di violenza e di razzismo ieri sera”. Con queste parole, via twitter, il presidente della Fifa, Sepp Blatter, condanna gli episodi che si sono verificati sui campi di Europa League, tra cui quello di Rotterdam con protagonisti tifosi

“Rinchiusi e schedati”, la rabbia dei romanisti

LA REPUBBLICA (M. FAVALE) – Il pugno duro della polizia olandese si vede fin da subito, da sotto la scaletta dell’aereo che trasporta alcune centinaia di romanisti in trasferta a Rotterdam. «Ci hanno prelevati, portati in aperta campagna, fotografati, schedati e

«Deportati e trattati come bestie»

CORSERA (R. FRIGNANI) - La sensazione di essere «trattati come animali», la rabbia per trovarsi in una situazione paradossale, soprattutto dopo la devastazione provocata a Roma dagli hooligan del Feyenoord solo una settimana fa. «Gli olandesi non hanno una polizia degna

SuperRoma! Sbucciato il Feyenoord

GASPORT (F. LICARI) - Peccato che la banana che gli hanno scagliato nel primo tempo fosse di gomma e non vera. Perché Gervinho, per sdrammatizzare un po’ un clima che sarebbe diventato di lì a poco invivibile, avrebbe potuto sbucciarla e

Una splendida cinquina. Ora chiamatela Italia League

IL TEMPO (G. GIUBILO) – Stavolta l’inciviltà olandese non paga. Rischio di partita sospesa per razzismo, lunghe pause, la Roma passa nonostante i tanti regali profusi anche in superiorità nunerica, come il pari di Manu subito rimediato da Gervinho. La

«La polizia ci urlava: voi siete armati di bastoni»

IL MESSAGGERO (L. BOGLIOLO) - «Avevamo paura che ci picchiassero, pensavano che fossimo armati di bastoni, per questo non volevamo scendere dai pullman». Sono rimasti oltre un’ora fermi a bordo di bus nei sotterranei della caserma davanti allo stadio di Rotterdam.

«I nostri tifosi trattati da teppisti»

IL MESSAGGERO (S. CANETTIERI) - «I nostri tifosi non sono teppisti». La situazione rimane fluida per tutta la notte, ed è prematuro affondare più di troppo il coltello. La rabbia monta ed è bipartisan, la città insorge. Ignazio Marino non rinuncia

Lotito sotto assedio

IL MESSAGGERO (A. ABBATE) - Piccolomini e Arpini. Domande incalzanti, risposte esaustive e nuovi sviluppi inquietanti sulla vicenda già finita da settimane nella procura di Napoli. «Vediamoci… Incontriamoci a Roma… Tu sei portato per liti più importanti», l’inizio degli sms –

«E ora testa alla Juve»

IL TEMPO (E. MENGHI) – Forse più che folle la sua Roma è stata assennata, è riuscita a mantenere la calma in un contesto ambientale a dir poco difficile e solo dopo la pausa giustamente imposta dall’arbitro ha perso la

De Rossi ci crede «Battiamo la Juve»

IL MESSAGGERO (U. TRANI) - Daniele De Rossi è tornato. Leader in campo, prestazione di ottimo livello, e parole da condottiero a fine partita. Una vittoria che pesa, nel gruppo e all’esterno. La Roma ritrova entusiasmo e quella fiducia di cui

Identificati venti vandali del Feyenoord

IL TEMPO (I. CIMMARUSTI) – Sono 20 i tifosi del Feyenoord identificati e ritenuti tra i responsabili degli sfregi alla Barcaccia, a Piazza di Spagna. Su di loro pendono due procedimenti distinti: uno alla Procura di Rotterdam e l’altro alla