Roma, Garcia pensa già al Cska Mosca: allarme per Castan

GAZZETTA.IT- Archiviati rapidamente i tre punti di Empoli, Garcia pensa subito al mercoledì di Champions contro il Cska Mosca e richiama i suoi all’ordine: domenica di straordinari per Totti&compagni, chiamati a lavorare prevalentemente sul possesso palla, con partitelle a campo

Trigoria, oggi la ripresa degli allenamenti

Attraverso il proprio profilo ufficiale di Twitter la Roma ha annunciato la ripresa degli allenamenti a Trigoria: “Buongiorno, tifosi giallorossi! La prima squadra riprenderà ad allenarsi già da questa mattina: seduta in programma alle 11:15″.

“Abbiamo usato la testa”

IL TEMPO (E. MENGHI) – Testa e cresta, ecco le armi sfoderate da Garcia ad Empoli. La prima l’aveva chiesta a gran voce alla vigilia, per la paura di perdere punti in campionato vista l’incombenza del debutto in Champions, la

Roma, la Champions in testa. A Empoli basta un’autorete

LA REPUBBLICA (E. SISTI) – Magica Champions, maledetta Champions. Ha un tale fascino, ed è così abile nel manipolare l’animo dei suoi protagonisti, specialmente quelli futuri, che magari non la giocano da anni, non l’hanno mai giocata, oppure l’hanno vinta

La Roma soffre e piega l’Empoli con un autogol

GASPORT (N. CECERE) – Un autogol da tre punti, ovvero come portare a casa il bottino programmato senza doversi spremere alla vigilia del debutto in Champions. Garcia più che all’Empoli, coriaceo e dignitosissimo, pure sfortunato come si evince dall’episodio-clou, ha pensato

Giallorossi e Juventus a braccetto senza strafare

IL TEMPO (G. GIUBILO) – Senza dannarsi, il massimo dei traguardi: primato in classifica, rete inviolata, il tabù del Castellani sfatato. Una Roma più cinica che bella, del resto Garcia qualche concessione al confronto europeo aveva dovuto farla. Quando la freschezza

Manolas gigante, difesa inviolata. Benatia… chi?

GASPORT (D. STOPPINI) – Una giornata vissuta pericolosamente, con il lieto fine dello zero nella casella dei gol incassati. Strane ore, queste, per i difensori della Roma. Uno prima si sente squalificato (per la Champions), poi riammesso, intanto va in

Roma al minimo con un autogol

IL MESSAGGERO (U. TRANI) – La Roma rimane a punteggio pieno come la Juve. E’ l’unica cosa che conta dopo il viaggio in Toscana: l’1 a 0 del Castellani, contro la neopromossa Empoli, è striminzito e sbiadito. Anche sciapo, ricordando

Roma, minimo sindacale

IL TEMPO (T. CARMELLINI) –  L’urlo liberatorio di De Rossi al triplice fischio del mediocre Gervasoni, racconta tutta la sofferenza di una Roma che forse aveva sottovalutato le insidie della trasferta di Empoli. Eppure alla vigilia il tecnico giallorosso Garcia