Stadio Roma, Pallotta lascia Capitale dopo un incontro con Baldissoni. Da Trigoria ribadiscono: "Nessun motivo per bloccare il progetto"

14/06/2018 alle 11:00.
pallotta-10-04-2018

Ultimo giorno a Roma per . Il presidente della Roma ha avuto questa mattina un incontro con il Mauro all'Hotel De Russie per fare il punto della situazione sulla questione del progetto stadio, dopo le notizie dell'inchiesta della Procura di Roma che ha portato agli arresti tra gli altri di e Lanzalone. Dopo l'incontro con (al quale era presente anche Guido Fienga), ha lasciato Roma. Stando a quanto riferito oggi dal quotidiano 'La Repubblica', il presidente proseguirà le vacanze in Italia: la prossima tappa sarà il Lago di Como.


13.49 - All'indomani dell'apertura dell'inchiesta sullo ,  ha lasciato la Capitale per proseguire le vacanze organizzate in Italia. Il presidente della società giallorossa sia ieri sia in mattinata si è visto col del club, Mauro Baldissoni, e poi ha lasciato la città.

Al momento a Trigoria, e come affermato ieri dallo stesso , c'è la ferma 
convinzione che non ci sia nessun motivo per arrivare a bloccare l'iter del progetto con conseguente ritardo per l'inizio dei lavori

(ansa)