Calciomercato, Conte: "Decide la società, a volte il mio parere non incide"

25/01/2018 alle 17:57.
img_5507

Al termine della sconfitta contro l' che è costata al Chelsea l'eliminazione dalla Coppa di Lega, il tecnico dei blues ha parlato del mercato. Queste le sue parole:

"Quando l’organico non è sufficientemente vasto devi giocare sempre con gli stessi giocatori: in questa stagione ho fatto molto , anche perché sarebbe folle giocare sempre con gli stessi giocatori in ogni torneo, ma non è facile e la notte non ci dormo. Dall’estate è il club che decide per ogni singolo giocatore. A volte il mio parere incide altre volte no. Il mio primo compito rimane quello di migliorare i giocatori a mia disposizione".