LA SFIDA NELLA SFIDA: Perotti vs De Paul

22/09/2017 alle 18:44.
foto-sfida-perotti-de-paul

LAROMA24.IT (Marco Scipioni) -  Domani alle ore 15.00 allo Stadio Olimpico la Roma di riceverà l'Udinese di Luigi Delneri. Entrambe le formazioni hanno bisogno di vincere, anche se per motivi diversi: i giallorossi per proseguire la risalita verso le zone alte della classifica, l'Udinese per salvare la panchina del suo allenatore. Le chiavi della manovra offensiva saranno affidate a Diego , per quanto riguarda i padroni di casa, De Paul per gli ospiti.

EL MONITO - Diego è sempre più nel vivo della manovra giallorossa. , infatti, sta trasformando l'ex calciatore del che, per caratteristiche, era abituato ad allargarsi molto sull'esterno. Nella nuova Roma targata -Monchi, invece, non è più solo un esterno offensivo, ma, durante la partita assume anche il ruolo di seconda punta molto vicina alla prima, ovvero Edin . Se dal punto di vista dei numeri realizzativi si sta facendo attendere (finora ha fatto registrare solamente un assist, nel gol di contro il Benevento), si sta facendo apprezzare per la grande quantità di palloni e perchè, grazie ai suoi movimenti a rientrare verso le zone centrali del campo, si fa seguire dal terzino avversario, liberando spazio per gli inserimenti di Kolarov, vera spina nel fianco delle difese avversarie.

EL POLLO - Dall'altra parte c'è 'El Pollo', così chiamato perchè, noto per il suo fisico asciutto e per la sua predisposizione a giocare sempre a testa alta. De Paul, dopo una prima stagione di apprendistato con la maglia dell'Udinese dove giocò 34 volte con 4 gol e 1 assist, è al suo secondo anno ed è pronto a consacrarsi definitivamente. Molto abile nel controllo palla e nel dribbling, ama dettare l'ultimo passaggio, giocare nello stretto, oltre all'attitudine di partire dall'esterno per poi accentrarsi tutte qualità abbinate ad una buona visione di gioco. Esattamente come che è simile al talento friulano anche per il passato storico: entrambi nascono in Argentina, il romanista esordisce con la maglia del Deportivo Morón, si trasferisce poi in Spagna, al Siviglia, per poi sbarcare in Italia, al prima e in giallorosso poi; De Paul debutta in Argentina con il Racing Club per poi passare al Valencia, in Spagna, e arrivare in Serie A, all'Udinese.