ROMA-SASSUOLO: le pagelle. PELLEGRINI "Speedy boy" 6,5 - SCHICK "Reazione contraria" 5

30/12/2017 alle 17:51.
as-roma-v-us-sassuolo-serie-a-59

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - La Roma è ferma: nella crescita di squadra, nell'interiorizzazione dei concetti calcistici, nella fusione di gruppo e inevitabilmente in classifica. Il pareggio col  immalinconisce e a forza di accennare alla sfortuna, la Roma pare diventata sfigata davvero.

Pellegrini "speedy boy" è il migliore, il malinconico Schick tra i peggiori.

6 - Si piega e blocca i tentativi centrali, si spezza sul colpo di testa di Missiroli.

5,5 - Effetti del Var: da protagonista di giornata, con tanto di esultanza già consumata, a prova insufficiente per via delle connaturate sofferenze difensive. Da lì, ad esempio, il trova il cross dell'1-1.

6 - Fa da scialuppa di salvataggio.

5,5 - Pericolante nel primo tempo, principalmente scalcia nella ripresa. DAL 46' JESUS 5 - Si fa sormontare da Missiroli nell'1-1 e lascia lì l'insufficienza.

KOLAROV 6 - Quando affonda lascia il segno. Arma da taglio.

5 - in museruola. Da pitbull inferocito che ringhiava ovunque a cane da passeggio che accompagna gli spostamenti del centrocampo romanista.

5,5 - L'urla al gol diventa un grido d'allarme a conti fatti: la speranza di una squadra più aggressiva che mordesse campo e avversari svanisce nelle intenzioni.

PELLEGRINI 6,5 - Assomiglia ad uno speedy boy: in continuo movimento, si piega tra i vicoli del settore di destra e consegna a domicilio il gol dell'ex. DAL 81' UNDER 5,5 - Entra nel finale e suo malgrado nell'azione annullata del 2-1 di .

SCHICK 5 - Reazione contraria: immerso nuovamente in campo, si scioglie nella malinconia di controlli errati. DAL 46' 5 - Cambia il nome, poco la sostanza.

5,5 - A graffiargli una prestazione anche sufficiente è la postura sfigata che assume, come chi passa le giornate a letto convinto che gli vada tutto male. In fondo, aveva lucidato il pallone per Pellegrini e sgrullato la rete con un sinistro portentoso ma irregolare. Coraggio, dopodomani inizia un nuovo anno. Auguri.

5 - Girandola che non illumina.

DI FRANCESCO 5 - Tre partite hanno annodato un percorso fin lì di buona speranza. La proposta della sua squadra col passare del tempo finisce per essere troppo schematica, spingendo i calciatori a risolverla autonomamente piuttosto che infuocarsi come gruppo.