CHIEVO VERONA-ROMA: le pagelle. KOLAROV "Spiega" 6,5 - GERSON "Sullo stomaco" 5

10/12/2017 alle 15:19.
ac-chievo-verona-v-as-roma-serie-a-11

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - Attacco fallito. Al potere e alla porta del Chievo, la Roma resta a zero perdendo l'occasione di ribadire la sua ambizione. Vestita di nero ma dall'animo docile, la squadra di perde di volume nell'area avversaria dove Sorrentino vive un'altra, ancora, serata da oscar con la Roma.

Kolarov e sono i migliori, Gerson e , con i loro errori sotto porta, raccolgono le insufficienze peggiori.

6 - La regola è che non subisce gol, l'eccezione il rinvio sbagliato.

6 - Menù tipico della casa: materia prima di buona qualità ma la scelta dei piatti è fuori stagione e il servizio lascia a desiderare. Almeno, però, il conto difensivo non è salato.

6 - Compiti difensivi senza bisogno di alcuna correzione. Qualche errore d'ortografia nell'impostazione.

JESUS 5,5 - Quando deve togliere, è funzionale. Quando deve aggiungere, come nell'impostazione o nell'occasione su calcio d'angolo, rimane incompiuto.

KOLAROV 6,5 - Bisognerebbe dargli del "voi" per l'autorevolezza che ha in ogni scelta in campo. Nel calcio c'è chi gioca e chi spiega. Lui spiega.

5,5 - In 90 minuti l'unica cosa nitida che riesce a mettere in borsa è l'assist per .

GONALONS 5,5 - Bagliori come l'intercetto con richiesta di uno-due per il tiro di sinistro, s'anneriscono per le ombre in fase di costruzione.

6,5 - Il raccolto non è da record ma ora il tank olandese è tornato a battere le strade di ogni centrocampo. DAL 80' UNDER SV - Un quarto d'ora che non gli darà celebrità.

GERSON 5 - L'errore sotto porta, prima nella scelta dell'angolo che nell'esecuzione, è un peso che rimane sullo stomaco della partita. DAL 64' 5 - Entra per risolvere i problemi di peso in attacco, invece aiuta i compagni di reparto soltanto nella suddivisione delle colpe sotto porta.

SCHICK 6 - Ha talento da far danzare le ninfee ma ancora deve prendere la giusta intonazione.

5 - Si inceppa in una serie di scelte complesse fino a sbagliare anche i primi controlli. DAL 72' 6 - Uno contro uno non trova la strada per aprire il baule dei punti.

DI FRANCESCO 6 - Il salto nella dimensione superiore avverrà quando la consistenza della squadra gli permetterà di far pagare a prezzo pieno quanto proposto.