ATLETICO MADRID-ROMA: le pagelle. FAZIO "Mangiafuoco" 7 - DZEKO "Innocuo" 5

22/11/2017 alle 23:33.
atletico-madrid-v-as-roma-uefa-champions-league-5

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - Il ritorno con l'Atletico misura la crescita della Roma che due mesi fa pareggiò senza alcuna ragione se non quelle metafisiche ed oggi esce sconfitta dal Wanda Metropolitano dopo aver portato il suo sapere scientifico sul tavolo dell'Atletico.

Per un tempo la Roma è avvincente, a mancarle è la riscossione del dazio che non è poco ma viene dopo. ingurgita chiunque lo affronti, governa sulla terra, è sbadato, Gonalons di passaggio, innocuo.

6 - I bonus li aveva dovuti sprecare tutti per l'andata, al ritorno è umano: para su Torres, paga su Griezmann e Gameiro.

5 - Appena, di posto in posto, ci si colpiva di gomito per sussurrare "ma che pure s'è sistemato?", mette il piede in fallo e pesta l'espulsione. Sbadato.

6,5 - Controlla le operazioni di terra, dove rincorre, sottrae e ripulisce gli averi dell'attacco dell'Atletico, poi rotta la recinzione può solo allungarsi sulla traccia per Gameiro che darà il 2-0.

7 - Aveva ingurgitato qualunque essere biancorosso, prima del reflusso intestinale degli ultimi 20 minuti. Mangiafuoco.

KOLAROV 6 - Con la sinistra è la corsia di sorpasso della Roma, più difettosi i posizionamenti difensivi.

PELLEGRINI 5,5 - Come un primino al liceo: pieno di voglia di fare ma preso di mira da quelli più grandi che tra una spallata e l'altra lo rimandano corrucciato da . DAL 61' 5,5 - Non riesce a recuperare la bicicletta sottratta al compagno più giovane.

GONALONS 5 - Comparsa nel palleggio, scomparso o quasi in fase negativa. DAL 78' SV - Non fa in tempo ad accendersi.

6,5 - Finché dura è terrificante. Per 45 minuti mette a ferro e fuoco il possesso dell'Atletico, andando a strappare palloni e calzettoni in ogni lato del centrocampo. Poi l'effetto inevitabilmente si attenua fino a spegnersi da terzino.

GERSON 6 - L'altro Gerson ha una figura resistente anche alle temperature di casa Atletico e seppure cade, sa come rialzarsi. Svezzato. DAL 71' DEFREL 6 - Rimbalza da un avversario all'altro ma può dir poco sulla consistenza del pallone.

5 - Manca il suo veleno a rendere il morso della Roma letale nel primo tempo. Non per occasioni mancate, quanto per la tiepida partecipazione. Innocuo.

6,5 - Lo stop perlato con cui accoccola il pallone scaraventato 60 metri prima da è da cambio dell'intimo immediato. Prende Thomas e lo conduce alla scoperta di tutti i modi possibili per trattare il pallone. Manca l'atto letale ma questo è scritto sulla confezione.

DI FRANCESCO 6,5 - 12 settembre 2017-22 novembre 2017: cambia il risultato, per motivi sovrannaturali dell'andata, ma è stravolto il contenuto della sfida. Ha geneticamente modificato la squadra e se rimarrà inalterata la fame di crescita di tutto il gruppo, la sensazione è che il meglio debba ancora venire.