NISII: "Nainggolan all'Inter mi traumatizza" - LEGGERI: "Se partono il belga ed Alisson è ridimensionamento"

14/06/2018 alle 16:50.
massimo-ascolto-new

Ultimo stadio? e Co. finiscono nel mirino della magistratura e torna in discussione il progetto dell'impianto di . Il giorno dopo gli arresti è il tempo delle valutazioni su che sarà del progetto. E anche sul futuro della Roma. " ha già fatto un affare, ora la Roma vale il doppio, con o senza lo stadio - il commento di Alessandro Austini - E' arrabbiato perchè serve un'impianto di proprietà per fare una grande Roma". Una faccenda sulla quale, come spiega Antonio Felici, "la Roma e non hanno alcun controllo: la mente e il braccio del progetto stadio sono altrove". "Ha fatto tutto , è vero, ma lo ha scelto : c'è stata ingenuità nella scelta dei soci", commenta Matteo Raimondi.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale.

_____

Sono due cessioni, quelle di e , che se dovessero arrivare sarebbero brutte. Si tratterebbe di un ridimensionato che ci allontanerebbe dalla invece di avvicinarci. Ne accetterei più una e, se dovessi scegliere, farei partire . A 30 anni lo cedi a 30 milioni di euro? Secondo me può ancora fare due stagioni alla grande e lo terrei: ha un peso incredibile in mezzo al campo e le grandi squadre, in quel ruolo, hanno grandi calciatori. è uno dei portieri più forti al mondo, è da 10, ma uno da 8 per sostituirlo lo trovi (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Le cessioni di e ? Qualche giorno fa, parlavo di una mia impressione relativa a un ridimensionamento che mi sembra sempre più concreto, considerando queste probabili partenze. La Roma non può ancora permettersi di trattenere un come davanti a un'offerta di 80 milioni di euro. Speravo di tenerlo un altro anno prendendo nel frattempo un valido erede, come Meret, in vista della futura cessione. è uno dei pochi che incarna l'anima della Roma: è difficile da rimpiazzare anche per questo. Insieme a e è sul podio per il senso di appartenenza alla Roma e se lo prende l' rafforziamo una rivale (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Le dichiarazioni espresse da sono quanto meno improvvide, anche se fatte ad una persona che non si è qualificata come un giornalista. Non è la prima volta che anticipa certe cessioni eccellenti e al di là della smentita che ho raccolto, ho la sensazione che i due partiranno: al 99% andrà all', perchè la Roma ha deciso di cederlo e i nerazzurri sono l'unico club realmente interessato, dipenderà solo da come e quando l' rastrellerà i soldi per acquistarlo; ha l'ambizione di giocare nel , il club più titolato al mondo e quando alza il telefono credo sia impossibile dire di no. Se cederà questi due pezzi fondamentali, Monchi deve necessariamente rinforzare la squadra, con giocatori di livello assoluto (CHECCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Al di là della smentita doverosa, mi sembra oggettivo che la Roma stia cedendo e che possa andare al . Se fosse così non si può non parlare di ridimensionamento, alla luce anche del probabile stop al progetto del nuovo stadio. Mi dispiace anche che , persona che stimo enormemente, non si stia impuntando e facendo sentire su queste vicende (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Ziyech all'80% è un giocatore della Roma. ? Monchi ha fatto in modo di fargli capire ciò che non gli è piaciuto. E' un giocatore destinato ad essere decisivo per altri 2-3 anni ma la sua possibile cessione è una questione comportamentale che non si sposa con la visione di Monchi (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo, 92.7)
non ha preso benissimo la decisione di essere sul mercato e immagino che le due operazioni, quella della cessione del belga e dell'arrivo di Ziyech, siano legate. Io spero che il belga rimanga. Ho anche i miei dubbi che l' possa sostenere questa operazione (GIANLUCA PIACENTINI Tele Radio Stereo, 92.7)
L'addio di , l'idea di vederlo all' mi traumatizza. E' un ragazzo d'oro ma deve anche capire che quando ti comporti in un certo modo devi considerare che c'è un dirigente come Monchi che si regola di conseguenza e non possiamo non dire che queste valutazioni non pesino su un ds che sta cercando di costruire. ? Cedere il più forte al mondo dopo soli 8 mesi può essere normale? Non è una cessione come un'altra, non concepisco (FEDERICO NISIITele Radio Stereo, 92.7)
? Mi aspetto una resistenza maggiore da parte del club sul giocatore. Credo che la sua valutazione possa solo crescere (MARCO CASSETTITele Radio Stereo, 92.7)

  • ? Visti i prezzi di mercato che girano i 70 milioni che offrono per non sono tanti. ha sempre dato la sensazione di vivere questo suo investimento-Roma in maniera asettica, ma mi aspettavo che rimanesse qui almeno per la questione stadio. Dopo temo il baratro. Perché la Roma è un asset indebitato e senza stadio, la prospettiva è ben diversa rispetto agli ultimi mesi. Un investitore straniero, prima di investire su questa società, ci penserebbe dieci volte: chi se la compra la Roma oggi? (FRANCESCO BALZANICentro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • Sulle carte il dossier dello non è al centro di questa indagine, perché il progetto è corretto e realizzabile. Non è il progetto o la delibera dello stadio sotto accusa, ma alcuni comportamenti illeciti (ALESSIO DI FRANCESCO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Credo che Berdini abbia avuto un ruolo in questa vicenda perché aveva la certezza di questa speculazione spaventosa. Ciò fa malissimo alla giunta di Roma, tanto è vero che qualcuno ne chiede le sue dimissioni (TONY DAMASCELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • La Roma è da gennaio che ha deciso di privarsi di ma per me non è per una questione comportamentale perché non credo che il 31 dicembre la società si sia imbarazzata per quello che ha fatto. Se il belga avesse avuto 25 anni, fosse nel pieno delle forze e il club non avesse deciso di puntare su altri giocatori più giovani, investendo dei soldi, avrebbe trattenuto tranquillamente (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Secondo quanto mi risulta la Roma e l' avrebbero già trovato l'accordo nella giornata di ieri per che andrà a guadagnare 6 milioni a stagione. È molto pericoloso per la Roma lasciare il belga in Italia (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Quanti punti ha dato dalla Roma? 26? Adesso la Roma partirà con 26 punti di gap rispetto alla .  Per me i tre giocatori più forti del club giallorosso sono , e e in questo momento due su tre sono in partenza (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_____

  • Capisco tutto, ma l'unica cosa che posso dire al presidente è di pensare alla squadra. La parte sporca in tutta questa storia la faceva (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Non ti so dire come finirà questa storia. Credo che la curiosità di tutti sia capire se questo progetto può effettivamente andare avanti (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Mi sembra che la speranza sia poca, nessuno andrebbe a firmare della autorizzazioni per sbloccare il progetto. È difficile, al momento, che venga costruito lo stadio. Per quanto riguarda le dichiarazioni di non sono accettabili, è in questo momento che deve supportare la squadra (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • La storia dell Stadio è la storia Italiana. Roma sembra la Capitale del Nord Africa, mentre Milano è la Capitale del Nord Europa (TONY DAMASCELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Quello che è successo ieri è un fatto brutto, ne risentiremo anche nei prossimi mesi. Non escludo che possano esserci delle ripercussioni politiche (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Appena ho saputo della notizie dello stadio, mi è rivenuto in mente il 1987, quando Dino Viola mi mostrò il plastico dello stadio che voleva fare alla Magliana. In quello stadio non c'era nulla, ne negozi ne centri commerciali, eppure non glie lo fecero fare (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  •  ha già fatto un affare perché la Roma è stata comprata per 90 milioni di euro e ci sono stati aumenti di capitale per 200 milioni: oggi la Roma vale il doppio. A fare o non fare lo stadio non cambia nulla, è ugualmente ricco: si inc***a perchè vuole vincere, sa che per fare una grande Roma serve lo stadio, lo stadio è la svolta della Roma. La prima scelta di è giocare al , speriamo che la seconda sia restare alla Roma… Bisogna capire quanto offre il alla Roma. Se arriva un’offerta di 50 milioni, la risposta sarà “non se ne parla neanche”. Penso che Monchi sarà molto rigido in questa trattativa, se trattativa ci sarà, perchè la Roma non è più sotto il controllo uefa per il Financial Fair Play e non ha bisogno di vendere (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Dal ritiro della nazionale brasiliana, mi dicono che è molto concentrato sul mondiale in questo momento, che è il suo sogno fin quando era bambino. Il discorso però è chiaro: la Roma si siede solo per cifre importanti, sotto i 70 non si muoverà (ANDREA DI CARLO, Tele Radio Stereo 92,7)
  • È vero che in questa faccenda ha fatto tutto , il problema però è che è stato scelto da . C'è stata un ingenuità nella scelta dei soci per quanto riguarda il presidente della Roma (MATTEO RAIMONDI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Posto che la società non c’entra nulla e che è una persona onorabile, mi viene un po’ di malinconia. Dalla lettura delle carte si capisce benissimo che la Roma non ha alcun controllo sulla questione dello stadio. La Roma e hanno un ruolo gregario in questo affare, la mente e il braccio di questo affare sono altrove. Una cosa pazzesca, se ci pensate. Si fanno questi affari sulla pelle della Roma e il club non ne sa nulla. Possiamo dire che la Roma è fatta di persone pulite, ma il futuro del club è affidato a certi personaggi… Un fatto estremamente preoccupante, perché la Roma non ha il controllo della situazione. Il progetto andrà avanti? Sinceramente non vedo come. Di sicuro non si perderà solo qualche mese (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • La domanda delle domande sulla vicenda stadio: possibile che sulle 50 aree selezionate sullo stadio sia stata scelta quella che ha portato tutti questi problemi? (JONATHAN CALO’, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)