CASANO: "E' il momento di Schick" - DOTTO: "Ora non può più nascondersi. Sarebbe bello ripetere la storia di Under"

06/03/2018 alle 17:15.
massimo-ascolto-new

Venerdì la Roma tornerà in campo col Torino all'Olimpico. Il ballottaggio principale è tra Schick e Defrel, uno dei quali dovrà sostituire lo squalificato . Augusto Ciardi punta sul ceco: "Magari con alle spalle" aggiunge. "Se non lo fa giocare questa volta sarebbe come una bocciatura. Una panchina con il Torino per lui equivarrebbe a prendere due schiaffi" è il pensiero di Roberto Renga.

Alessandro Austini, infine, analizza le differenze tra Roma e : "Loro hanno la forza di fregarsene di quello che dicono i tifosi. Questo dovrebbe riuscire a fare la Roma".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

  • Con Schick sarebbe bello ripetere la storia di Under. Finora ha lasciato solo dei bagliori, giocando sempre però in totale assenza di responsabilità. La nostra preoccupazione è sulla sua personalità, sulla sua capacità di giocare in un contesto importante. Ora non può più nascondersi. Se i giocatori a questo livello non sopportano la pressione, forse hanno scelto il mestiere sbagliato (GIANCARLO DOTTO, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Non è stata una stagione semplice per Schick finora, visti i tanti infortuni e forse anche per l'ambientamento più lungo del previsto. Però siamo a marzo e ci si aspetta una crescita importante: è arrivato il momento che ci faccia vedere qualcosa di rilevante, che dimostri il suo valore, come ad esempio Under sta facendo nell'ultimo periodo (FRANCESCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Schick? Non gli vogliamo mettere pressione, ma con lo visto a diventa difficile per tutti giocare in quella posizione... (ANGELO , Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Nonostante le difficoltà mostrate finora nella Roma, ritengo Schick un talento puro, un calciatore che da qui ai prossimi mesi potrebbe far fare il salto di qualità alla Roma. Confido molto in (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Schick è un talento puro, ha moltissime attenuanti per il fatto che quest'anno non sia ancora esploso (MICHELE GIAMMARIOLI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Schick e , al momento, non hanno dimostrato di essere in grado di giocare insieme, almeno in questa stagione. Probabilmente un modo c'è, ma nel non possono coesistere, quindi la soluzione potrebbe essere di cambiare modulo, anche se non sembra orientato a cambiare. Venerdì voglio vedere Schick centravanti nel per capire cosa può fare realmente (MAURO MACEDONIO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

_ _ _

  • Spero che venerdì giochi Schick e che faccia vedere i suoi valori: lo devi e lo puoi recuperare. L’anno scorso ha ingranato la marcia da marzo. Col Torino non deve essere fatto un massiccio, la Roma deve iniziare a creare un vuoto con Lazio e (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • A non ci speravo molto, però bisognava attaccarsi a una speranza, e la speranza era un moto di orgoglio da parte dei giocatori e della squadra. È successo questo, e ti fa arrabbiare anche di più (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • Io credo che con il Torino non giochi Kolarov, ci sarà una chance per Jonathan Silva. Si riscatta con 5 milioni, trovassimo un altro 'Under'... (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Immagino che possa saltare il match con il Torino, sia per questioni fisiche che mentali. La notizia di Astori lo ha distrutto psicologicamente. potrà fare , magari non cambiando tutti come nel match di coppa, ma rivedremo Jesus, Gonalons, Schick e magari anche Jonathan Silva (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Uscire da in quel modo, e con un risultato così ampio, può solo darti una grande carica. Ora la Roma deve dare continuità, soprattutto nei giocatori più importanti. Quando cominceranno a farlo pure loro, diventerà una squadra da terzo posto (IVAN ZAZZARONI, Radio Radio, 104,5, Radio Radio Lo Sport)
  • Perchè la stessa squadra perde 6 volte in casa e soltanto una in trasferta? Non è una casualità. Secondo me è sia una questione tattica, ama essere attaccata e non attaccare. Ma è anche una questione mentale: nel momento in cui non c'è la pressione, ti da tutto (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104,5, Radio Radio Lo Sport)
  • Credo che la differenza tra la Roma di e quella delle altre partite sia . Preso singolarmente è uno dei più forti che c'è in Italia. Se è quello, la Roma cambia, perchè non ha fatto solo due splendidi gol, ma ha giocato palloni, ha fatto reparto da solo, ha fatto ripartire l'azione. È stato straordinario (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104,5, Radio Radio Lo Sport)

 

_ _ _

  • Bisogna capire come verrà sostituito . Sono due i giocatori che potrebbero prendere il posto del bosniaco nell’attacco giallorosso: Schick e Defrel. Contro il Torino punterei sull’attaccante ceco, magari con alle spalle (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Schick? Non lo conosco, non so cosa pensa e qual è stato il suo impatto da quando è arrivato alla Roma. Sicuramente fare il tappa buchi non fa piacere  a nessuno. Mi auguro che il match con il Torino possa rappresentare una svolta. Sicuramente stare in una situazione precaria come la sua, che gioca quando gli altri stanno male, non deve essere molto piacevole (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)
  • Schick e devono pensare al bene della Roma: ci sono degli appuntamenti importantissimi, come il ritorno degli ottavi di finale di e, al di la di chi giocherà, l’importante è che chiunque scenderà in campo dia il massimo per il bene della squadra (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)
  • A , e vorrei chiedere: quando arrivate alla sono i dirigenti che vi chiedono qualcosa in più o cambia quello che avete dentro? Non credo che, come intenzione, la Roma si alleni meno della . La differenza con i bianconeri, secondo me, è che loro hanno la forza di fregarsene di quello che dicono i tifosi. Questo dovrebbe riuscire a fare la società giallorossa (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Siete proprio sicuri dell'impiego di Schick col Torino? A me non sorprenderebbe Defrel dal 1'... (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Le assenze di , e sono un bel problema: in questo momento è necessario che la Roma continui a vincere (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)
  • Schick? Se non lo fa giocare questa volta sarebbe come una bocciatura. Una panchina con il Torino per lui equivarrebbe a prendere due schiaffi. Questa volta Schick deve giocare… (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)