JACOBELLI: "Qarabag tappa fondamentale per crescere" - LENGUA: "Totti? A qualcuno non è andata giù la sua assenza a Baku"

27/09/2017 alle 15:39.
massimo-ascolto-new

Tra il compleanno di e la trasferta di Baku dove la Roma cerca la vittoria in trasferta che in manca dal 2010. Roberto Renga: "Il fatto che sia a Roma a festeggiare il compleanno invece di essere a Baku a seguire la squadra è abbastanza strano". Francesco Balzani non sembra preoccupato dal Qarabag: "Se non è peggio del Benevento, il Qarabag è a quel livello".

Possibile , con Alessandro Austini che rivela: "Nella rifinitura di ieri è stato provato tra le riserve con Defrel tra i titolari".

____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

____

  • Per imporre la maggior forza tecnica devi correre e combattere come gli altri, se ti lasci travolgere dall'impeto degli avversari la tua tecnica sparisce dal campo (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • Penso che quella di oggi sia una tappa molto importante nel processo di costruzione che sta facendo . Confermerebbe il trend molto positivo delle ultime giornate, penso che la circostanza favorirà una grande prestazione di (XAVIER JACOBELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • sarà a Tbilisi venerdì per l’amichevole con Kaladze. A qualcuno non è andata giù la cosa che non sia andato a Baku per seguire la Roma. Sta affrontando questa nuova tappa con tutte le incertezze che fanno parte di un essere umano, non lo vedo molto felice in questo momento (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

_ _ _

  • Non voglio neanche pensare che la Roma possa non fare una buona gara non prendendo i tre punti. Se si vuole andare avanti in è obbligatorio fare sei punti nei match contro il Qarabag (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • In difesa dovrebbe partire titolare . Ieri a ha accusato un problema al flessore, è l'ottava infortunio mescolare per la Roma, e non credo che l'argentino ce la farà a giocare domenica a San Siro contro il Milan (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Il fatto che sia a Roma a festeggiare il compleanno invece di essere a Baku a seguire la squadra è abbastanza strano. Fa capire che il suo legame da dirigente non è ancora ferreo, per me ancora deve capire cosa deve fare da grande (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Il nuovo rapporto di con la Roma non è ancora ben definito: mi auguro per il bene di e del club che lo diventi presto in maniera stabile e duratura. Stasera mi aspetto una buona prestazione della Roma con relativa vittoria (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Se non è peggio del Benevento, il Qarabag è a quel livello. Anche con il la Roma deve portare a casa la partita (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • La differenza tecnica tra Roma e Qarabag è tale che non vedo possibilità di un risultato diverso da una vittoria dei giallorossi (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • C'è un piccolo giallo legato a perché nella rifinitura di ieri è stato provato tra le riserve mentre Defrel tra i titolari (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • è il classico giocatore che vuole sempre giocare e fare gol. Oggi il centrocampo potrebbe essere Gonalons, Pellegrini e , quindi molto dinamico (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)