Il Siviglia non fa sconti. L'Ajax offre ancora Ziyech

12/08/2018 alle 09:05.
ziyech-ajax

Vendere va bene, ma non svendere. A Siviglia, già da qualche giorno, si stanno abituando al pensiero di non avere più Steven N’Zonzi in squadra nella prossima stagione. (...) Lo strappo tra il Siviglia e il giocatore è evidente: la Roma offre al calciatore uno stipendio più alto (3,5 milioni contro i 2 più bonus che il francese attualmente guadagna) e attende gli sviluppi, mentre Monchi continua a lavorare con il suo ex club per provare ad abbassare il prezzo, sperando di non andare oltre i 25 milioni, dieci in meno della clausola rescissoria. (...)

Per l’esterno, la pista Suso - anche dopo la chiusura di Leonardo - resta complicata; per il centrocampo, con Samassekou che pare blindato dal Salisburgo, è rispuntata la candidatura di Hakim Ziyech, 25enne marocchino dell’Ajax che era già stato vicino ai giallorossi a giugno, quando poi la Roma prese soltanto Kluivert. Ieri, Ziyech era tra i titolari nell’esordio dell’Ajax in Eredivisie, contro l’Heracles, ma presentando la partita il tecnico Erik ten Hag non aveva escluso una sua cessione. Ziyech, nell’Ajax, ricopre diversi ruoli, tra cui quello di mezzala: come , che avrebbe intenzione di riproporre al centro, in caso di mancato arrivo di N’Zonzi. Un’ipotesi con cui a Trigoria stanno iniziando a convivere, nonostante la ferma volontà di provare, fino a venerdì, a chiudere la trattativa.

(corsera)