Roma, domani De Rossi rientra in gruppo. Resta incerto l'impiego contro il Torino

06/03/2018 alle 17:10.
de-rossi-19

ILMESSAGGERO.IT (G. LENGUA) - , in un clima surreale dovuto alla morte di Davide Astori, sta preparando a Trigoria i test contro Torino (venerdì ore 20.45) e Shakhtar (martedì stesso orario). Tra gli ostacoli che il tecnico dovrà superare ci sono sia le squalifiche di e che saranno rimpiazzati da Jesus e Schick, che le condizioni incerte di . Il centrocampista domani rientrerà in gruppo dopo aver smaltito la contusione alla caviglia sinistra, ma non per questo scenderà in campo contro i granata. È possibile che scelga di lasciarlo in panchina per averlo al 100% nel delicato impegno contro gli ucraini, che potrebbe garantire alla Roma il passaggio ai quarti di finale di League. A prendere il suo posto sarà Gonalons, rientrato recentemente dall’infortunio al polpaccio, mentre per il ruolo di prima punta è in vantaggio Schick (Defrel potrebbe subentrare a match in corso). Nella partitella d'allenamento di questa mattina, il tecnico ha provato il tridente formato dal ceco, Under ed .

ESORDIO SILVIA - La lunga serie di partite disputate da Kolarov da inizio stagione hanno inciso sul rendimento del serbo, che potrebbe tirare il fiato proprio contro gli uomini di Mazzari. Non è ancora deciso se esordirà dal primo minuto o entrerà a partita in corso, ma venerdì potrebbe essere il momento di Jonathan Silva, il giovane terzino sinistro prelevato a gennaio dallo Sporting Lisbona per rimpiazzare la cessione di Palmieri. Lui, con , Jesus e , potrebbero comporre la linea difensiva anti-Torino.

CUORE A PEZZI - La scomparsa di Davide Astori ha segnato i cuori dei calciatori della Roma, tutti erano legati al difensore della deceduto la scorsa domenica. è tra i più sconvolti, amici da lunga data anche fuori dal campo, passavano momenti di serenità insieme con le famiglie. La moglie di Daniele, Sarah Felberbaum, ha rinunciato alla conduzione della notte degli Oscar su Sky per restare accanto al marito, mentre ha spostato la seduta di giovedì al pomeriggio per permettere a chi vorrà di partecipare al funerale. Una delegazione di calciatori e dirigenti giallorossi partirà dopodomani per Firenze, per prendere parte al funerale che si celebrerà alla Basilica di Santa Croce alle 10.