Roma, Ünder and Ünder again: momento magico per Cengiz, in patria tutti ai suoi piedi

13/02/2018 alle 10:40.
strootman-under-rifinitura-qarabag-roma

Ancora una volta un day after per Cengiz Ünder. Il gol del Bentegodi non poteva essere soltanto una primavera. E così, ieri mattina la giornata del giovane turco, tra giochi di parole sui giornali e dichiarazioni d'amore più o meno velate è iniziato presto, con le dichiarazioni di mister che l'ha accostato, nelle movenze del tiro, niente meno che a Vincenzo Montella [...]

Complimenti illustri Sarà che ormai il mondo viaggia là sopra, nelle connessioni dati di tutti, ma su è arrivato l'omaggio (ma mica è il primo, è il secondo in una settimana) del Ministro dello Sport turco, Osman Askin Bak: «Niente da spiegare», il commento alla foto del saluto che Cengiz ha dedicato dopo i gol al Benevento ai due militari turchi caduti in Siria per un elicottero abbattuto sabato scorso. E non c'è niente da capire, forse, come ci spiega l'esperto giornalista turco Dundar Kesapli, un numero uno sullo sport nazionale in Italia: «È stato un gesto spontaneo, di un ragazzo di vent'anni che ama il suo Paese. Non è un argomento da politicizzare né in un verso né nell'altro». Un gesto molto apprezzato in Turchia, specie in considerazione del fatto che dall'inizio della nuova operazione in Siria (per l'offensiva contro l'enclave curdo-siriana di Afrin), il 20 gennaio scorso [...].

Ünder-mania E puntuale, ancora da , è arrivata un'altra consacrazione che fa sembrare certi commenti oltre che fuori luogo anche lontani migliaia di anni luce. Il cinguettio è partito dall'account ufficiale della : «Uno da osservare? Cengiz Ünder, che ha appena segnato il terzo gol in due partite con la Roma».
L'Ambasciatore: «Allo stadio per lui» «Ho in programma di andare presto allo stadio a vedere la Roma», parola dell'Ambasciatore turco in Italia, Murat Salim Esenli. Che Ünder sia un gioiello per la nazione turca e i suoi connazionali è assodato. Così giovane è già un vero orgoglio: «Sono certo che un giocatore di tale valore sarà una fonte d'orgoglio non solo per la Turchia, ma anche per la Roma. Se continuerà con performance come quelle delle ultime due settimane Cengiz Ünder diventerà un giocatore famoso e rispettato in tutto il continente europeo e anche oltre, probabilmente [...]. È molto motivato ed è totalmente concentrato nel successo della Roma. Voglio ringraziare il suo allenatore, , per avergli dato l'opportunità di essere nell'undici titolare». 

(Il Romanista - G. Fasan)