Rilasciati i ventuno

06/02/2018 alle 10:27.
as-roma-v-bologna-fc-serie-a-75

Sono stati liberati i ventuno romanisti sospettati di aver preso parte ai disordini che hanno caratterizzato il prepartita della sfida domenica con I'Hellas Verona. Disordini avvenuti precisamente nelle vicinanze del palazzetto dello sport adiacente la curva nord dell'impianto. Ad un'ora dal fischio d'inizio della gara del Bentegodi difatti, erano stati prima identificati dalle forze dell'ordine, per poi esser posti in stato di fermo con l'accusa di rissa aggravata e possesso di armi atte ad offendere. Dopo aver atteso il giudizio nella veronese, nella tarda serata di ieri è finalmente arrivato il responso del processo per direttissima. (...) Ad alcuni non è stato convalidato l'arresto per rissa, ma soltanto il possesso di oggetti contundenti. Confermato invece il divieto di dimora, ovvero la misura cautelare che impedisce agli imputati l'accesso in una determinata città in assenza di un'eventuale autorizzazione del giudice. I ventuno romanisti sono stati difesi dall'avvocato Giuseppe Trimeloni di Verona, con l'avvocato Lorenzo Contucci nominato difensore di fiducia. Il processo è stato rinviato a giugno.

Nel frattempo prosegue la vendita dei tagliandi relativi alle prossime sfide casalinghe della formazione di mister , in attesa di quelli valevoli perla trasferta di Udine in programma sabato 17 febbraio alle 15. Per la gara con il Benevento di domenica sera (20.45) sono ancora a disposizione i biglietti per tutti i settori dell'Olimpico, ad eccezione della esaurita in fase di abbonamento e dei Distinti Nord che, come di consueto, verranno aperti al pubblico solo e soltanto in seguito ad un eventuale tutto esaurito registrato nel Distinti Sud. (...)  La sfida con l'attuale fanalino di coda del campionato vedrà anche, come già accaduto in passato, la presenza di diverse iniziative volte ad aumentare ulteriormente l'affluenza presso l'impianto del Foro Italico, le quali saranno rinnovate anche in occasione di Roma-Torino del 9 marzo. Gli studenti potranno infatti recarsi in Tribuna Tevere a soli 15 euro, mentre i romanisti nati tra i sette giorni precedenti e successivi la gara avranno diritto aduno sconto del 50% su due biglietti del suddetto settore. Prevista infine la promozione relativa agli under 14, i quali potranno accedere gratuitamente in Curva e Distinti purché accompagnati da un adulto munito di regolare abbonamento e/o tagliando. Biglietti che, così come per quelli delle gare casalinghe contro Milan (25 febbraio, ore 20.45) e Torino, potranno essere acquistati negli Store ufficiali, presso il Centro Servizi, le ricevitorie Vivaticket abilitate oppure direttamente sul sito ufficiale della società giallorossa. Si avvicina invece la chiusura della vendita relativa all'andata degli ottavi di , con la Roma che farà visita allo Shakhtar Donetsk il prossimo 21 febbraio al Metallst Stadium di Charkiv. Per la sfida di ritorno in programma all'Olimpico il 13 marzo (20.45) sono invece ancora a disposizione i tagliandi per tutti i settori dell'impianto.

(Il Romanista - G. De Gennaro)