Radja, botti di Capodanno

02/01/2018 alle 06:55.
as-roma-v-cagliari-calcio-serie-a-43

IL MESSAGGERO (G. LENGUA) -   comincia il nuovo anno con un autogol. La sua performance ha fatto il giro d'Italia. No, non stiamo parlando di una prestazione in campo mal riuscita, ma di una fuori che ha fatto indignare e discutere i tifosi della Roma. E non solo loro. Ecco cosa è successo: poco prima della mezzanotte del 1 gennaio, il belga fa partire una diretta sul suo account da casa insieme con alcuni amici. Nelle prime scene si vede il Ninja festeggiare con in mano un cocktail e indosso occhiali con lustrini; lui beve, canta, balla, scherza con gli invitati e c'è anche sua figlia, la piccola Aysha. Poco dopo, il live riparte dal giardino della villa dove si fuma una sigaretta in attesa della mezzanotte. I fuochi d'artificio sono posizionati sul prato e appena scoccato il nuovo anno, accende le micce per dare il via ai festeggiamenti. La diretta si ferma e riprende su un campo di paddle: sono in quattro a giocare, il Ninja nel tentativo di rispondere ad un colpo di un avversario, liscia clamorosamente la palla e bestemmia, aggiungendo: «Sono ubriaco fradicio». Intanto il tam tam social si fa sempre più pressante e ad assistere alla diretta ci sono oltre mille persone: lasciano commenti divertiti incoraggiando il belga a continuare uno spettacolo che diventa sempre più squallido. Le bestemmie diventano cinque, guarda lo schermo del cellulare, beve un sorso di cocktail e manda ai followers l'augurio per un felice 2018: «Buon anno. Ciao belli».
RISVEGLIO POLEMICO - Ieri mattina si sveglia e con stupore nota che la sua performance (condivisa da lui stesso su ) è stata registrata e pubblicata su alcuni portali di informazione. se la prende con i giornalisti e sbotta su : «Anche a Capodanno pensate a fare le notizie. Auguro un buon anno a tutti tranne a quelli. Ma fatevi una vita». Ovviamente c'è chi lo difende sposando la tesi che a Capodanno è possibile lasciarsi andare. E chi, invece, trova inopportune le bestemmie pronunciate in stato alterato da un giocatore che rappresenta la Roma. E che, vale la pena ricordarlo, si è filmato da solo. Spettatori del video anche alcuni calciatori, tra cui Balotelli. I dirigenti giallorossi sono rimasti basiti e hanno preferito non commentare pubblicamente l'accaduto, ma parlare in privato con il giocatore, a Trigoria per l'allenamento pomeridiano. , nei colloqui con il e (telefonico) con il ds Monchi, ha subito ammesso di aver fatto una stupidaggine.
PENTIMENTO SCONTATO - Così ha finalmente usato nel modo giusto e si è scusato: «Sono dispiaciuto per quanto accaduto. Lo sapete, mi piace star bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno. Ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po'. Certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento». Caso chiuso solo parzialmente. dovrebbe essere multato dalla società. Il rimprovero di già c'è stato. L'episodio, però, potrebbe incidere sul futuro del belga. La sua conferma torna in bilico: non tanto nella sessione invernale del mercato, ma in quella estiva.
L'ANELLO DI KARSDORP - Più sobrio il Capodanno degli altri dei calciatori della Roma: Pellegrini ha festeggiato con la futura moglie Veronica in un locale nei pressi di piazza Istria; , , e Gerson hanno trascorso l'ultimo dell'anno con gli ex Mancini e Dodò; mentre e Jesus hanno brindato e assistito ai fuochi d'artificio dalla terrazza di casa del ; ha cenato con la moglie Ilenia, la figlia e alcuni amici; , Ilary e Cristian sono stati a tavola, vicino Ostia, con una trentina di persone; Karsdorp ha chiesto alla compagna Astrid di sposarlo; e signora si sono spostati a Dubrovnik.