La prima di Monchi. Roma: e adesso come reagirai?

04/01/2018 alle 08:01.
img-20170911-wa0029

Mentalità vincente e rispetto delle regole. È il succo del primo discorso vero fatto ieri da Monchi alla squadra da quando è a Trigoria. Il d.s. spagnolo ha deciso di prendere di petto la situazione e di fare un discorso netto e chiaro ai giocatori. «In questo momento delicato va dimostrata la mentalità vincente. Chi non dimostrerà di avere un comportamento di questo tipo, non può avere un posto nella Roma». Con il d.s. c’erano anche lo staff tecnico, e il . Nessuno degli altri presenti ha preso la parola durante il discorso (o a margine), ma le parole del d.s. sono state parole sostanzialmente condivise da tutti.

Nel discorso di ieri non ha mai fatto riferimento esplicito alla vicenda di e del suo Capodanno estremo, ma è chiaro che quello sia stato lo spunto per mettere i puntini sulle i. «Alla Roma esistono delle regole e chi non le rispetta non può farne parte», l’altro elemento importante delle parole del d.s.. Con il d.s. ci aveva già parlato per telefono subito dopo il caos del primo gennaio e le cose che doveva dirgli gliele aveva di fatto già dette. Il messaggio, però, è stato appunto ribadito all’interno del discorso fatto alla squadra. E con l’Atalanta potrebbe anche restare fuori come segnale. O avvertimento.

(gasport)