Tra Sassuolo e futuro: non resta che Florenzi

29/12/2017 alle 09:58.
juventus-v-as-roma-serie-a-18

Quattordici mesi e due operazioni dopo. Da al . Ventisei ottobre dello scorso anno e, ora, domani, di nuovo quelle maglie neroverdi di fronte. Forse non sarà una partita come le altre per Alessandro . Perché proprio contro la squadra all'epoca allenata da , il calciatore capace di giocare in tutti i ruoli, vide interrompersi un'ascesa che fino a quel momento non aveva conosciuto ostacoli. [...]

E invece il destino maledetto si materializzò con un movimento anomalo a centrocampo, un urlo di dolore, le mani nei capelli dei compagni, le mani senza capelli di ad accompagnarlo sin dentro all'ingresso degli spogliatoi. Operazione, riabilitazione e poi, quando era a una passo dal ritorno in campo, un bis mai richiestonuovo nuovo intervento, ancora mesi di riabilitazione. [...]  E il ragazzo di Vitinia sta rispondendo alla sua maniera, non facendo mai mancare il suo apporto agonistico e tecnico. Finalmente, dopo tanto girovagare per il campo, è diventato un punto fermo della sua Roma. [...] Il suo procuratore, Alessandro Lucci, sta chiacchierando con la società per arrivare a un nuovo accordo che possa soddisfare tutti. [...] Partendo da quello di Daniele (biennale) che lo scorso trenta giugno andava in scadenza del precedente accordo con la società giallorossa. Dopo ci sono stati quelli di , , , e . Ora toccherà a . [...]

giocherà esterno destro basso con Kolarov sulla corsia opposta e l'accoppiata e al centro (ma attenzione a Juan Jesus). A centrocampo e questa volta come compagno di reparto dovrebbero avere Pellegrini al posto di uno che non sta attraversando un periodo di forma smagliante. In attacco dovremmo rivedere l'accoppiata e Scick, completata a sinistra da che sembra favorito su , in un tridente che dovrebbe prevedere alcune soluzioni diverse rispetto alle solite.

(Il Romanista- P. Torri)

VAI ALL'ARTICOLO INTEGRALE