Lazio in ansia per Immobile, Milinkovic e Luis Alberto

07/11/2017 alle 08:34.
immobile-lazio

La Lazio non ha molti giocatori convocati in Nazionale , ma di quei pochi almeno tre sono a rischio, o comunque tengono in apprensione (..). C’è ansia innanzitutto attorno a Ciro Immobile, atteso dal doppio confronto con la Svezia, «la sfida più importante della mia carriera perché vale un Mondiale», e la affronta non al massimo della condizione. «Domenica durante il riscaldamento, prima dell’Udinese, ho avuto buone sensazioni: ero pronto per giocare, ma con quel campo ho preferito che l’incontro sia saltato». Come e quanto lo impiegherà il  Ventura? Difficile immaginare che non sia titolare almeno nella gara d’andata. Un po’ di inquietudine accompagna anche Luis Alberto e Milinkovic-Savic, i quali hanno coronato il loro sogno – la conquista di un posto nelle rispettive nazionali – ma sono attesi da un programma massacrante. Lo spagnolo giocherà a San Pietroburgo martedì e non sarà a Roma prima di giovedì, a 48 ore appena dal derby. Quel giorno arriverà anche il serbo, ma da una destinazione ancora più lontana: l’Oriente. La sua selezione sarà in campo venerdì in Cina e martedì in Corea del Sud, una trasferta molto più lunga e stancante rispetto a Luis Alberto: chissà se riuscirà a recuperare tutte le energie prima della Roma. (..)

(corsera)