PALLOTTA: "La vittoria nel derby vale doppio. E stavolta ho cantato io 'E la curva dove sta?'"

09/11/2015 alle 07:48.
roma-juventus-pallotta-4

GASPORT - Il presidente della Roma James Pallotta commenta da Boston la vittoria della Roma nel derby. «Sono molto felice. La Roma ha giocato da squadra per 90’ e mi è parsa in grande forma fisica - ha dichiarato il numero uno del club giallorosso al quotidiano sportivo - . Spero solo che sia ok, il fallo poteva essere da “rosso”. Negli ultimi 9 giorni abbiamo avuto tanti impegni, perdendo immeritatamente a Milano, ma siamo soddisfatti. Il successo nel derby vale doppio. La squadra è costruita per vincere, ma dobbiamo edificare questa mentalità ogni giorno e la squadra sta crescendo in questo. Finalmente non abbiamo preso gol. Avevamo tante assenze, ciò nonostante abbiamo dominato il gioco e il campo».

Quando gli viene fatto notare l'assenza della e la protesta dei tifosi giallorossi, il presidente giallorosso replica con ironia: «A chi protesta dico che durante il derby sono io che ho cantato: “E la curva dove sta?”». Un riferimento al coro "Ma Pallotta dove sta?", partito ieri nel sit-in dei tifosi giallorossi all'esterno dell'Hotel Cavalieri Hilton, dove la squadra era in ritiro prepartita. «Agli ultrà ricordo che sono a Boston, provando a costruire uno stadio per la Roma - prosegue Pallotta - . Questo forse lo apprezzeranno?».