"Dietro a 'sta maglia"

02/10/2016 alle 23:00.
as-roma-v-fc-internazionale-serie-a-13

Il minuto è il 5' del primo tempo. E' il minuto della prima rete della Roma targata (autore poi di una prestazione coi fiocchi). Azione in velocità sull'asse - e cross basso del brasiliano con tocco vincente del numero 9. Esultanza rabbiosa sotto la Tevere. Ma a catturare l'attenzione e' , come spesso gli capita quando c'è da festeggiare un gol della sua squadra. Il centrocampista rivolto verso la tribuna indica, strattonando, il numero e il nome sulla maglia del centravanti bosniaco e urla: 'Guardate dietro a 'sta maglia. Ha segnato lui'.

Di solito è chi segna a mostrare tronfio e fiero il proprio nome e numero dietro le spalle, come a dire: 'guardate che fenomeno che avete in squadra'. Stavolta è un compagno di squadra che indica un altro compagno. Metafora della Roma stasera: pronta a soffrire, compatta, in una parola Squadra. A prescindere da moduli e scelte tecniche, il mutuo soccorso oggi in campo è stato un fattore. Vincente.

SG