Italia, Di Biagio: "Chiamatemi pure traghettatore. De Rossi per ora non farà parte del gruppo"

26/02/2018 alle 12:25.
di-biagio-under-21

"La mia sensazione e' positiva. E' normale che da parte mia ci sia la voglia di mostrare qualche cosa di buono. Traghettatore? Chiamatemi come volete. Il pensiero su di me e' secondario rispetto al lavoro da fare. Chiamatemi pure traghettatore. Non c'e' problema". Cosi' il neo ct azzurro Gigi Di Biagio, in conferenza stampa. "Nel momento delle convocazioni vedremo lo stato di forma dei vari giocatori. I senatori? Ho fatto dei confronti. Prima di prendere decisioni dovevo parlare con loro, per capire chi realmente volesse smettere. Con Buffon ci ho parlato e gli ho proposto di fare altre tre, quattro partite e poi decidere. Probabilmente fara' parte della Nazionale ancora. Giorgio Chiellini sra' con noi. per ora non fara' parte del gruppo; poi vedremo piu' avanti", ha aggiunto Di Biagio.