Roma-Milan, Abbiati: "Per noi è il momento chiave della stagione"

25/02/2018 alle 20:20.
audi-cup-bronze-final-tottenham-hotspur-v-ac-milan

Queste le dichiarazioni di Christian Abbiati, club manager del Milan, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio della sfida con la Roma:

ABBIATI A PREMIUM SPORT

Calendario difficile, come affrontarlo e quanto pesa la gara di stasera?
Sembra banale ma dobbiamo pensare partita dopo partita da oggi. Arriviamo da un periodo positivo e vogliamo continuare così.

La consapevolezza raggiunta dal Milan è un dato per guardare alle ambizioni che crescono?
Con i risultati si acquisisce fiducia, la squadra ha capito il proprio valore, probabilmente prima non l'avevano in testa... Il gruppo si impegna e dà il massimo.

Gattuso ha sempre avuto le idee chiare. Si è parlato di 'gattusismo', lei riuscirebbe a definirlo?
Se è allenarsi a 100 all'ora ogni giorno, rispondo di si. Il mister sta trasmettendo la sua mentalità e ci sta riuscendo

Il ko dell'?
Non possiamo fare considerazioni, pensiamo partita per partita. Stasera c'è la Roma, poi la Lazio e il derby. Non facciamo progetti, pensiamo una gara per volta.

Periodo difficile, è il momento chiave della stagione?
Difficie ma affascinante. E' sicuramente il momento chiave, ci giochiamo la conferma in campionato, la finale di Coppa Italia, poi la stracittadina a cui teniamo... Tutte partite importante, sembra banale ma dobbiamo ragionare match per match, è la verità.

Augura altri 19 anni di permanenza a Donnarumma?
Assolutuamente si, batterà il mio record di presenze, ma non fa nulla. Le voci su Reina? Non competono a me questi discorsi, Gigio è uno dei migliori portieri al mondo. tutti, me compreso, sperano che resti a lungo qui.