Roma-Sassuolo, PELLEGRINI: "Con il Var non si sa quando esultare..." (AUDIO)

30/12/2017 alle 17:55.
as-roma-v-us-sassuolo-serie-a-53

Queste le dichiarazioni di Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dall'inizio della sfida con il :

POSTPARTITA

PELLEGRINI A ROMA TV - ASCOLTA L'AUDIO

Un gol che non ha portato i tre punti sperati...

Si, non è così bello segnare se alla fine non porti a casa i tre punti in una partita in casa che devi vincere. Non riesco a essere contento per il mio gol sono dispiaciuto, bisognava vincere, chiuderla prima, ma non ci siamo riusciti

Cosa è successo?
Loro si sono chiusi bene dietro e ripartivano, ci hanno creato qualche difficoltà ma la gara andava portata a casa e il dispiacere è tanto

Che momento state vivendo come squadra?
Dall'inizio della partita avevo una sensazione positiva, anche dentro gli spogliatoi, eravamo tutti carichi per questa partita, volevamo rifarci dopo Torino, era importantissimo. Quando i risultati non arrivano c'è qualcosa da migliorare e noi pensiamo solo ad allenarci per arrivare bene la domenica. Ora siamo tutti dispiaciuti per le ultime partita, adesso dobbiamo ripartire con l'Atalanta che diventa la partita più importante che abbiamo

La squadra non gioca più in verticale con pochi passaggi, ora portate più palla giocando in orizzontale...
Oggi avevamo preparato la gara sapendo che loro si sarebbero chiusi per poi andare sugli esterni, l'abbiamo preparata sapendo come giocavano. Sicuramente c'è sempre da fare qualcosa in più e lo faremo

Come avete vissuto le decisioni di Orsato?
Il gol di ero sicuro al 100% che fosse buono, quando c'è stata la Var ero convinto fosse buono. Quello di
ero convinto fosse fuorigioco e invece c'è stato un piccolo blocco di Under. Con la Var non si sa mai se puoi esultare o no, da questo punto di vista è un po' pesante perchè quando ti annullano un gol dopo aver esultato il dispiacere è triplo.


PELLEGRINI A SKY SPORT

Un gol che non è bastato, cosa è mancato alla Roma?
Penso che abbiamo fatto una buona partita, loro bravi a chiudersi, ci hanno messo in difficoltà, dopo il pareggio non siamo riusciti a segnare il gol vittoria

Le sconfitte contro Torino e vi hanno tolto brillantezza?
Non credo, la squadra aveva tanta voglia di vincere e questo si sentiva negli spogliatoi. Forse non dobbiamo pensarci troppo, e invece dobbiamo tornare subito ad allenarci e pensare all’Atalanta.

Al gol c’è il tuo inserimento, piace al mister l’inserimento del centrocampista?
Si ci è venuto molto bene, piace anche a me. Siamo molto dispiaciuti

C’è un girone di ritorno per recuperare i punti, qual è l’obiettivo adesso?
Preparare la partita domenica per domenica, senza focalizzarci su cosa fanno le altre squadre, pensare solo a noi.


PELLEGRINI IN ZONA MIXED

"La Roma punta a migliorarsi, a preparare le partite settimana per settimana, se le vinci tutte fino alla fine qualcosa di buono la ottieni, e dobbiamo cercare di vincerle tutte".

Cosa è mancato oggi?

"Penso che il abbia fatto un'ottima partita, chiusi dietro per ripartire, ci hanno messo in difficoltà, merito loro riuscire a pareggiare perché non è facile venire a Roma a giocare, noi dobbiamo migliorare ad essere più determinati, non solo in zona gol, ma parte tutto da dietro. Dobbiamo metterci tranquilli a lavorare come abbiamo fatto ad inizio anno e concentrarci sull'Atalanta".

Il problema della Roma è solo la mancanza di determinazione come hai detto oppure c'è anche qualcosa tatticamente che si può sistemare?

"Non penso, questo è una cosa che non decidiamo noi giocatori, non posso darti una risposta. Noi ci mettiamo e diamo il massimo, queste domande sono da fare ad altri".

Mentre stavate giocando meglio e avete subito il pareggio, è episodico o c'è una spiegazione?

"Il calcio è fatto di episodi, nel primo tempo abbiamo fatto più fatica, nel secondo tempo stava andando meglio e anche dal campo si sentiva che potevamo vincerla, così anche negli spogliatoi si sentiva la voglia di vincere. Ormai è passata e pensiamo alla prossima".


PREPARTITA

PELLEGRINI A ROMA TV

Una gara speciale per te
Una gara speciale, ci riporta un passo indietro ai due anni meravogliosi in neroverde. E' una gara speciale anche per Paolo Cannavaro, che è un amico, ma siamo la Roma e dobbiamo prenderci i tre punti

Bisogna ripartire subito dopo la
Si, assoutamente, vincere aiuta a vincere e dobbiamo ripartire oggi per i nostri obiettivi

Il vostro contributo in zona gol?
Noi centrocampisti potremmo fare qualche gol in più, cercheremo di farlo già da oggi.


PELLEGRINI A MEDIASET

E' l’ultima partita del mio amico Cannavaro, ci saranno tante emozioni ma dovremo essere concreti per vincere la partita. Dobbiamo vincere e convincere, è un momento che può starci, dobbiamo convincere più che altro noi stessi.

 


PELLEGRINI A SKY SPORT

Sono stati anni importantissimi per la mia crescita. E' una partita che da tante emozioni, vogliamo i 3 punti a tutti i costi.