ALISSON: "Punto a crescere ancora"

07/11/2017 alle 19:27.
brazil-v-argentina-fifa-2018-world-cup-qualifiers

, della Roma, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro del Brasile in vista delle amichevoli che la Seleçao disputerà nei prossimi giorni con Giappone e Inghilterra. ha parlato del suo momento di forma: "Ho sempre cercato di affrontare positivamente le critiche, visto che l'anno scorso non avevo il ritmo-partita, ma sono sempre stato consapevole delle mie qualità. Mi conosco meglio di chiunque altro, so cosa quello che posso dare, non ho mai mollato. Ho aspettato con fiducia il posto da titolare nella Roma e il nostro momento positivo mi aiuta. Giochiamo in un girone durissimo contro Chelsea e Atletico in . Continuo a lavorare duramente per crescere ancora e fare meglio anche in Nazionale"

"Dobbiamo cercare di migliorare sempre, sono cresciuto rispetto alla scorsa stagione, ma in allenamento non ho mai mollato. Ho sempre lavorato duramente, indipendentemente dalle circostanze. Oggi sicuramente ho il ritmo-partita, quando non lo avevo sono comunque riuscito a giocare ad alto livello nella Seleção", prosegue il numero 1 giallorosso, che parla poi dei suoi modelli:  "Il mio idolo è Buffon, mi ispira molto. È uno dei più grandi portieri della storia, se non il più grande. Lui è sempre ben posizionato. Ho visto De Gea che ha fatto un ottimo lavoro a Manchester. E mi piace anche Oblak, che ha sempre fatto un ottimo lavoro all’Atletico ",

Un commento anche sul ct del Brasile Tite: "Un grande allenatore, sa affrontarci uno ad uno e ci mette a nostro agio, ma siamo tutti uguali all’interno della squadra"

In serata il giallorosso ha pubblicato una foto sul proprio profilo  che lo ritrae con la maglia della nazionale. "Qui la parola chiave è il lavoro" ha scritto il giocatore, che dimostra ancora una volta la sua volontà di crescere parallelamente con Roma e Brasile.