TOTTI: "Vogliamo prendere Schick, punto a far crescere la Roma anche da dirigente"

24/08/2017 alle 17:14.
img_7964

SPORTMEDIASET - ha parlato ai microfoni di Premium Sport a margine del sorteggio dei gironi di che prenderà il via a Montecarlo. Queste le sue parole:

Abbiamo sempre la divisa in trasferta, ma va bene così. Sono con un’altra veste importante. Sono due lavori diversi calciatore e dirigente. Voglio far crescere questa società.

Ti abbiamo lasciato con le emozioni dell’Olimpico. Le hai indirizate verso nuove energie?
Difficilmente le dimenticherò. Ho abbastanza metabolizzato il percorso da calciatore. Ora mi metterò a disposizione come dirigente. Sono due cose importanti. Il premio che riceverò è uno dei più importanti che abbia mai ricevuto. Speriamo poi in un girone abbordabile, anche se non sarà semplice.

Riceverai il President's Award, un riconoscimento che ti gratifica per la carriera a Roma.
Esatto, ho sempre sognato di giocare con un unica maglia. Questo è un trofeo importante come quelli vinti con la Roma. Lo riceverò dal presidente della Uefa e lo conserverò a Trigoria.

Che ne pensi dell’ e di ?
E’ una partita di cartello, una delle più importanti del campionato, vogliamo fare bella figura e portare i 3 punti a casa e con sarà normale come ci siamo lasciati.

Schick?
Lo vogliamo prendere. E’ un giocatore adatto alla Roma e lo vogliamo prendere.