TOTTI: "Così sto male. Vorrei più rispetto per quello che ho dato alla Roma. Spalletti? Con lui buongiorno e buonasera. Il futuro? A giugno scade il contratto, valuterò qualsiasi cosa dovesse uscire..." (AUDIO)

20/02/2016 alle 19:58.
fbl-eur-c1-roma-real-madrid-31

RAI SPORT - Il capitano della Roma è tornato a parlare. Il 10 giallorosso ha rilasciato un'intervista mandata in onda dall'edizione serale del TG1. Questa un'anticipazione delle sue parole, mentre l'intervista integrale sarà mandata in onda domani nel corso della trasmissione '90 minuto':

ASCOLTA L'INTERVISTA

"Non sto qua a dire voglio giocare, non l’ho mai detto a nessuno. Sto bene, a disposizione: il contratto mi scade a giugno e valuterò qualsiasi cosa dovesse uscire anche perché così non riesco a starci. Sto male io, la gente che mi sta intorno"

Ha ragione Zeman quando dice che devi essere gestito meglio?
Gestito meglio sarebbe un vantaggio per tutti, avere un po’ di rispetto per quello che ho dato a questa società, a questa squadra. Ho sempre cercato di mettere la faccia davanti a tutto

?
Ci metteremo a tavolino, io dirò la mia, lui la sua sperando che tutti escano contenti

Cosa ti aspetti?
Correttezza

?
Un rapporto buongiorno e buonasera. Lo stimo come persona e come allenatore. Dico alla società Roma di tenerlo in considerazione anche per il futuro. Speravo che le cose lette sui giornali me le diceva in faccia, questo sì