Spalletti: "Dzeko divino, alla squadra dico di non accontentarsi" (VIDEO)

18/01/2017 alle 18:13.
spalletti-conf-3-3

"Qui la chiave d’accesso è "non accontentarsi". un paio di volte ha giocato partite splendide e se si va ad analizzare ha fatto una buonissima partita anche ad Udine. Il mio tentativo è quello di richiamare la squadra a non accontentarsi, a ricapitalizzare il possibile di quello che possiamo portare a casa". giustifica così le parole su nel post Udinese-Roma

"Penso di poter raccontare questo, senza far torti a nessuno. Nello spogliatoio ho diviso la lavagna in verticale, da una parte ho scritto la classifica attuale, dall’altra quella con la Roma che aveva pareggiato. Per chi si accontenta fa lo stesso pareggiare, siamo secondi ugualmente, ma ci sono 50 differenze che posso elencare - prosegue - E' tutto un altro mondo. E’ lì che fa la differenza il giocatore che ha carattere, che vuole portare a casa tutto quello che gli passa davanti. E' un modo di parlare allo squadra, non è una critica diretta a . è un giocatore magnifico, spendido, divino. E voglio vedere se domani qualcuno gli fa un titolo, a caratteri cubitali...".

GUARDA IL VIDEO