Inter, Spalletti: "Nainggolan paga il suo essere trasparente"

13/07/2018 alle 16:57.
fbl-ita-seriea-roma-intermilan-4

Prima conferenza stampa per . Nel primo appuntamento con i cronisti ad Appiano Gentile il tecnico nerazzurro parla dell'arrivo dalla Roma di : "E' un giocatore facile da descrivere, l'avete visto, è trasparente, come lo vedi. Quando lo guardi non rischi di essere ingannato, ti descrive perfettamente quello che è e paga le pene di essere uno senza cover.Ha fatto bene ovunque ha giocato, ha fatto vedere di che pasta è fatto, di quelle buone, e sono convinto che lui ha voglia di far vedere agli interisti il marchio "

Un commento anche sull'intervista rilasciata da al Corriere dello Sport: "Devo leggerla bene, secondo me da lui c'è molto da imparare, ci ho avuto a che fare, è un personaggio importante, che sa di calcio, ogni volta ha fatto vedere interesse per un calciatore poi ha trovato molti estimatori perché è un riferimento anche per i suoi colleghi. Mi è dispiaciuto sia andato via, ci siamo sentiti più volte perché ormai siamo amici e mi è sembrato di leggere nei titoli che ho qualche complesso. Lui di complessi se ne intende bene, se però si intende non passare sopra quello che non ci va bene, allora sono complessato anche io".