Diritti tv: assegnati agli spagnoli della MediaPro. Superata di 1000 euro la richiesta minima della Lega di A

05/02/2018 alle 12:57.
partite-calcio-in-tv

Con un'offerta di mille euro superiore alle richieste minime della Lega Serie A, MediaPro ha ottenuto l'assegnazione dei diritti tv del campionato per il prossimo triennio. Come si legge in una nota, l'assemblea della Lega ha verificato che l'offerta spagnola pari a un miliardo, 50 milioni e mille euro a stagione è superiore al prezzo minimo previsto dal bando e conseguentemente procederà alla comunicazione all'Autorità garante della concorrenza e del mercato dell'assegnazione dei diritti tv.