Lazio, Diaconale: "Inzaghi non se l'è presa con la Roma. Nel derby c'è stato un errore arbitrale ma nessuno toglie i meriti ai giallorossi"

12/12/2017 alle 16:07.
img_9068

RADIO RADIO - Il responsabile della comunicazione della Lazio, Arturo Diaconale, ha rilasciato alcune dichiarazioni all'emittente radiofonica sugli episodi di ieri con il Torino, facendo riferimento anche alle dichiarazioni di Simone Inzaghi in merito al derby contro la Roma. Queste le sue parole:

"Non c'è nessuna contestazione, Inzaghi non ha detto che abbiamo perso il derby a causa di un errore arbitrale, ma ha detto che c'è stato un errore poi la partita si è svolta regolarmente, è andata come è andata e nessuno vuole togliere nessun merito alla Roma. Non sono i rapporti con le altre squadre il problema, il condizionamento delle partite viene da altro, non sono certo le altre squadre che condizionano le partite o che provocano gli errori. Inzaghi non se l'è presa con la Roma e con la tifoseria della Roma, sollevava un altro tipo di problema che riguarda tutti e cioè la correttezza del campionato"

______

RADIO 24 - Diaconale ha parlato anche della possibilità di ritirare la Lazio dal campionato di serie A: "Ho parlato con Lotito e il Presidente mi ha detto che c'è una richiesta della tifoseria di compiere degli atti che dimostrino concretamente l'irritazione. Atti che potrebbero anche arrivare al ritiro, ma diciamo che è un'ipotesi estrema. Io dico semplicemente che nel momento in cui la Lazio si avvicina a diventare una squadra che può conquistare il posto in , negandolo ad altri, si può scontrare con altri interessi. Allora io chiedo che questi interessi, da qualunque parte provengano, non incidano sull'andamento del campionato".