'A scuola di tifo', Pastore: "Dobbiamo essere un esempio per i bambini che vogliono imitarci" (FOTO)

11/10/2018 alle 15:37.
as-roma-allenamento-pomeridiano

ROMA TV - Javier Pastore quest'oggi è stato protagonista dell'evento organizzato da Roma Cares "A scuola di tifo" dove ha risposto ad alcune domande fatte dai bambini presenti. Alla fine della manifestazione il giocatore giallorosso ha rilasciato alcune dichiarazioni alla tv ufficiale giallorossa. Queste le sue parole: “Tornare a scuola è sempre bello, si vede la felicità nei volti dei bambini, è stata una giornata gradevole. Le domande che mi hanno fatto? È stato un contesto molto bello, stanno imparando a rispettare gli altri, che è una delle cose più importanti, se iniziano a questa età è positivo, mi fa piacere che fanno questo. Ci sono state domande pericolose, peggio di quelle dei giornalisti (ride, ndr). Noi siamo personaggi pubblici, entriamo in campo ogni 3-4 giorni e dobbiamo comportarci sempre bene e dobbiamo essere un esempio. Io ci provo, l'importante è fare sempre la cosa giusta perché le telecamere riprendono e dobbiamo dare l'esempio giusto a questi bambini che crescono e voglio imitarci”.

In seguito il centrocampista argentino ha condiviso sul proprio profilo una foto insieme ai bambini presenti all'evento con la didascalia: "Contento di aver partecipato all'evento di Roma Cares “A Scuola di Tifo”…È sempre bello poter incontrare, parlare con i bambini e vederli sorridere. Grazie a tutti per questa esperienza!!!"