Diritti Tv, con il nuovo contratto ricavi in aumento per la Roma (FOTO)

07/02/2018 alle 19:50.
whatsapp-image-2018-02-07-at-19-32-02

In attesa dell’ok dell’Antitrust, la Lega Serie A ha assegnato a Mediapro i diritti tv per il prossimo triennio per 1,05 miliardi a stagione. In uno studio fatto dal sito specializzato si evidenziano i cambiamenti nelle ripartizioni che arriveranno dopo la stipula del nuovo contratto.  La modifica della legge Melandri cambierà il volto della suddivisione dei ricavi: la fetta da dividere in parti uguali salirà al 50%, diminuirà il peso dei tifosi (dal 30% al 20%) mentre tra i risultati sportivi crescerà il peso dell’ultimo campionato (dal 5% al 15%) e caleranno le voci relativi alla storia (dal 10% al 5%) e all’ultimo quinquennio (dal 15% al 10%). Prendendo in esame i risultati del campionato in corso nelle casse della Roma si passerebbe da un introito annuo di 69,5 milioni di euro ad uno di 80,3 milioni di euro con la nuova ripartizione in vigore per il triennio 2018-2021. Secondo questi criteri, salirebbero soprattutto i ricavi delle medio-piccole, mentre l’unica in perdita sarebbe la .

(calcioefinanza.it)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE