Kluivert jr: "L'Ajax vuole rinnovarmi il contratto solo per incassare più soldi. Prima avrei firmato, ora sono stanco"

17/05/2018 alle 21:47.
kluivert-junior

Il giovane talento dell'Ajax, Justin Kluivert, è stato intervistato dal quotidiano olandese e ha rilasciato pesanti dichiarazioni contro i lancieri, colpevoli di "voler rinnovare il mio contratto solo per incassare più soldi da una mia cessione". Così, dopo una trattativa tra l'Ajax e il Tottenham della quale il calciatore non era stato messo a conoscenza, la stellina olandese sembra preparare l'addio: "Non capisco cosa vuole l’Ajax, solamente che prolungo il mio contratto in modo tale che possano chiedere di più a chi mi vorrà? La mia intenzione era quella di restare, ma sono successe tante cose ultimamente. La gente pensa che sia una questione di soldi, ma tutti sanno che non mi interessa il denaro ma il mio unico obiettivo è quello di migliorare me stesso. Voglio diventare il migliore del mondo. Mi sento sotto pressione, la cosa più importante per l’Ajax è che devo estendere il mio contratto. Mi è stato detto che o firmo o posso andare via. Non si tratta di calcio, ma di denaro. Ci sono state troppe speculazioni, il vaso è colmo".

Sulla cessione al Tottenham che sembrava cosa fatta, Kluivert jr si esprime così: "Già e io ho saputo tutto all’ultimo momento. Questa la dice lunga non sull’Ajax, ma sulle persone che ci lavorano dentro. Stavano ridendo da qualche parte. Ti rendi conto di come funziona il mondo del calcio. Hanno fatto quello che volevano e ora vogliono fare lo stesso per il rinnovo, ma io non voglio".

(volkskrant.nl)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE