Ag. Bradley: "Michael è felicissimo nella Roma, mai pentito della sua scelta"

19/11/2012 alle 14:25.

TMW - Alberto Faccini, agente del centrocampista della Roma Michael Bradley ha parlato dell'imminente sfida con il Torino e del momento che sta attraversando il calciatore statunitense.

Partiamo da Roma-Torino. Che gara sarà?

"Per la Roma sicuramente una partita delicata. Non sarà semplice, anche se è sempre difficile dire in Serie A quali partite possono essere etichettate come semplici. Il Torino ha un buon organico e può contare su un ottimo allenatore. E' stato bravo nella passata stagione a riportare il club granata in Serie A".

Quanto influiranno tutte le polemiche di questi giorni sulla prestazione della Roma?

"L'ambiente negativo riguarda tutto ciò che c'è attorno alla squadra. All'interno la situazione è diversa, più serena. Non credo che le polemiche degli ultimi giorni condizioneranno la partita. Affronteranno la gara nel migliore dei modi".

Nonostante le difficoltà Bradley sta giocando bene. Da cosa dipende?

"Dalle caratteristiche del ragazzo. E' arrivato in punta di piedi e s'è subito messo a disposizione. E' un esempio positivo per tutti i compagni, anche se non bisogna dimenticare che negli Stati Uniti è tra i cinque giocatori più importanti. Nell'ultima amichevole contro la Russia, ad esempio, è stato premiato come migliore in campo".

Domanda secca viste le difficoltà della Roma: s'è mai pentito della scelta?

"Assolutamente no. E' felicissimo alla Roma e di aver sposato un progetto di più anni. Non è retorica quando dico che lui ha sempre sognato un club come la Roma, fin dai tempi in cui giocava nei college americani".