La Roma aspetta Pizarro

15/10/2010 alle 05:07.

CORSPORT (G. D'UBALDO) - Domani contro il Genoa manche ranno De Rossi, Julio Sergio, Adriano e Vucinic, forse Menez, Pizzarro non è al cento per cento, Taddei rientra dopo due mesi. La Roma cerca il riscatto ancora in emergenza. L'allenamento di ieri mattina ha fatto registrare molte defezioni. Assenti Vuci nic e De Rossi, ma a




L'ecografia alla quale è stato sottoposto ieri ha evidenziato un affaticamento al flessore della coscia destra. Niente di grave, ma il recupero per domani sembra difficile. A sinistra, nel 4-4-2, dovrebbe essere prefe rito Perrotta, che nei giorni scorsi ha avu to qualche problema con la tendinite, ma da mercoledì è tornato ad allenarsi a pie no regime.





REBUS
 - Il dubbio principale riguarda Pi zarro. Il cileno ieri non ha partecipato al l'allenamento ed è arrivato in ritardo a Tri goria dopo aver vissuto in diretta durante la notte l'emozionante avventura dei mi natori cileni che sono stati salvati. Pizarro è molto legato al suo Paese e quando tor nerà a vivere lì si impegnerà nel sociale. Il centrocampista, fonda mentale per il gioco di Ranieri, lamenta un affa ticamento muscolare al l'inserzione del quadrici pite a livello inguinale. Oggi si scioglieranno le riserve, Ranieri conta sul suo recupero, ma biso gnerà vedere come il 'Pek' si sentirà domani. Nel caso non do vesse farcela toccherebbe a Simplicio, che finora ha giocato solo pochi minuti contro il e spesso è andato anche in tri buna. Oggi vorrebbe sostenere un provino, ma l'orientamento di Ranieri è quello di non rischiarlo. Il centrocampista si è infortunato con la Nazionale, è stato costretto a dare forfait per la partita con tro la Serbia (che non si è giocata) e lune dì è tornato a Roma. Non si allena da qua si una settimana. 



SI RIVEDE JULIO SERGIO
 - La squadra è scesa in campo alle 10,20. Guillermo Burdisso ha svolto lavoro differenziato, mentre so no tornati ad allenarsi con i compagni Riise e Mexes, reduci dagli im pegni con le rispettive Nazionali. Ranieri ha fat to lavorare la squadra prima sulla tecnica indi viduale, poi sul possesso palla e infine ha provato gli schemi d'attacco. Buone notizie per Julio Sergio, che ieri si è rivisto in campo e ha cominciato a corre re senza forzare. Il tenta il recu pero per la partita contro il Parma, in pro gramma domenica 24. Al massimo rientre rà sei giorni dopo contro il Lecce. Di sicu ro i sarà nel derby, i progressi sono confor tanti.