PRE - ROMA vs ARSENAL IN TEMPO REALE: Mexes non ce la fa. Al suo posto Diamoutene. Arsenal con van Persie unica punta. Tifoso inglese arrestato

11/03/2009 alle 14:20.

19.00 - I tifosi giallorossi diretti allo stadio hanno preso d'assedio le zone limitrofe e le vie d'accesso. I prefiltraggi per l'ingresso nell'impianto manifestano dei limiti e da ore ci sono lunghe file. Inoltre il bagarinaggio la fa da padrone: venduti biglietti a cifre esorbitanti. 18.30 - Un tifoso inglese dell'Arsenal, D.S, 47 anni, è stato arrestato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio per avere danneggiato alcuni vasi e delle panchine in via Veneto, nel centro di Roma, prima di aggredire un agente di polizia. Il supporter e un altro tifoso dei Gunners, M.K., 45 anni erano visibilmente ubriachi quando sono stati fermati e portati in commissariato. D.S. ha tentato di fuggire ed è nata una colluttazione in cui un poliziotto è rimasto ferito. Il tifoso è stato arrestato per danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, M.K. è stato denunciato per danneggiamento.

14.10 - Novità di formazione per l'Arsenal. Van Persie giocherà unica punta, ma alle sue spalle agiranno Nasri, Diaby ed il rientrante Walcott.

18.30 - Un tifoso inglese dell', D.S, 47 anni, è stato arrestato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio per avere danneggiato alcuni vasi e delle panchine in via Veneto, nel centro di Roma, prima di aggredire un agente di polizia. Il supporter e un altro tifoso dei Gunners, M.K., 45 anni erano visibilmente ubriachi quando sono stati fermati e portati in commissariato. D.S. ha tentato di fuggire ed è nata una colluttazione in cui un poliziotto è rimasto ferito. Il tifoso è stato arrestato per danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, M.K. è stato denunciato per danneggiamento.

14.10 - Novità di formazione per l'. Van Persie giocherà unica punta, ma alle sue spalle agiranno Nasri, Diaby ed il rientrante Walcott.



14.05 - Brutte notizie da Trigoria: Mexes ha ancora la febbre molto alta, e non sarà disponibile per la sfida di stasera contro l': al suo posto ci sarà Diamoutene.

13.30 - Saranno più di 3500 i tifosi del' questa sera allo Stadio Olimpico per assistere alla sfida di con la Roma

La di Roma ha messo a punto il piano-sicurezza che prevede l'impegno di centinaia di agenti, schierati soprattutto nelle aree intorno allo stadio. Nel pomeriggio, però, le forze dell'ordine monitoreranno anche la zona del centro storico, a cominciare da Campo dé Fiori e piazza del Pantheon. I tifosi inglesi verranno tenuti d'occhio per evitare contatti con i sostenitori della Roma.




12.45 - (Romanews.eu) - Mancano  poche ore al fischio d'inizio del match con l': Spalletti a Trigoria sta valutando le condizioni dei giocatori per capire chi potrà schierare nell'11 titolare questa sera.


Capitolo primo: si è allenato con un tutore al ginocchio, ma è in gruppo.


Hanno lavorato regolarmente in gruppo anche Doni, Juan e Aquilani, che ha fatto un'infiltrazione alla caviglia.

Lavoro differenziato per Pizarro (corsetta). Mexes è rimasto in palestra a scopo precauzionale.



Dopo una fase di riscaldamento i giocatori hanno lavorato con il pallone. Spalletti ha fatto provare i calci di rigore alla squadra. Doni ne ha parato uno a .






12.30 - In conferenza stampa questa mattina Arsene Wenger ha detto di aver in mente una squadra ma ha rifiutato di offrire qualsiasi indizio: "Voglio avere la libertà di cambiare idea", ha spiegato. "Ci sono una o due posizioni che non sono completamente definite. E' il 90% non il 100%, che ti dà la possibilità di cambiarla." Questi i convocati: Almunia, Diaby, Sagna, Toure, Nasri, Eduardo, Gallas, Van Persie, Vela, Walcott, Denilson, Ramsey, Canzone, Djourou, Fabiansky, Clichy, Bendtner, Eboue, Gibbs

11.50 - Ancora dubbi su . Sky Sport 24 pone seri dubbi sull'inserimento in campo dal primo minuto del capitano giallorosso. Mentre apre ad una possibile soluzione Aquilani, sin dall'inizio. Il centrocampista giocherebbe con un'infiltrazione

"Voglio vedere personalità e mestiere": è questo l'appello di Spalletti ai suoi giocatori, il resto non conta. Non conta il bel gioco, non conta il modulo, non contano i nomi di chi andrà in campo. Stasera conta solo il risultato, davanti a un Olimpico strapieno che chiede soprattutto di vedere cuore e orgoglio. Il rigore di van Persie ha complicato la strada che porta alla finale del 27 maggio, l'elenco degli infortunati l'ha ulteriormente peggiorata. Oggi, forse addirittura solo dopo il riscaldamento pre-partita, sapremo chi sarà in campo. La febbre di Mexes ieri è scesa da 40 a 38, Aquilani è pronto per l'infiltrazione, Pizarro fa molta fatica, Doni non si allena. In questa situazione il rombo appare scontato, con Baptista che arretra accanto a Brighi per difendere con il 4-4-2 che vedrebbe in campo anche Tonetto a sinistra, da intermedio. Con Pizarro sarebbe . Ma non conta, stasera conta il cuore.



21.00 - L' arriva finalmente a Roma. Dall'aeroporto viene trasportato direttamente all'hotel Hilton dove trascorrerà la notte.

19.30 - Annullata la conferenza stampa di Arsene Wenger, programmata per le 19,30 di oggi allo stadio Olimpico. Il volo che avrebbe dovuto portare l' a Roma è stato annullato per un guasto. La squadra arriverà questa notte.

15.00 - Si è conclusa la conferenza stampa di Luciano Spalletti e Mirko Vucinic. Il mister ha confermato che bisognerà aspettare domani per effettuare ulteriori valutazioni sulle condizioni fisiche dei giocatori infortunati Doni, , Pizarro e Aquilani.

13.30 - I convocati da Luciano Spalletti per la sfida di di domani sera contro l':

Juan, Mexes, Pizarro, Aquilani, Vucinic, , Taddei, Motta, Filipe, Loria, Riise, Julio Baptista, Diamoutene, Tonetto, Montella, Menez, Artur, Julio Sergio, Doni, Brighi e Bertolacci. Indisponibili: Cassetti, Perrotta, Cicinho,
(squal.)




ROMANEWS.EU - Alla vigilia della sfida contro i Gunners poche buone notizie  dall'allenamento di rifinitura della Roma. ha svolto tutto l’allenamento con i compagni e sarà quindi nell'undici titolare di domani sera.




Pizarro ha svolto inizialmente lavoro differenziato, poi è stato massaggiato sul terreno di gioco e infine ha abbandonato l'allenamento.



Assente Mexes, febbricitante. 



Doni ha lasciato il terreno di gioco per problemi al flessore della coscia destra. 



Anche Aquilani ha abbandonato il campo accompagnato dall'addetto al Franceschi. 

Dopo la corsa e il lavoro atletico, per il gruppo schemi offensivi e partitella.

Verdi: Julio Sergio, Diamoutene, Juan, Loria, Riise, Brighi, Taddei, Menez, Baptista, .


Rossi: Artur, Motta, Panucci, , Tonetto, Filipe, Bertolacci, D'Alessandro, Vucinic, Montella. 


Si sono in luce Filipe autore di due gol e  Artur con delle belle parate. 




A fine allenamento ha provato dei tiri in porta mentre Baptista e Taddei hanno lavorato sulle punizioni dal limite dell'area.




Dall'altra parte Baldini prova schemi difensivi con Riise, Loria e Diamoutene (sia Mexes che Juan non stanno bene).