LUCA DANOVARO: chi è?

23/05/2017 alle 15:29.
luca-danovaro

LAROMA24.IT (Gabriele Conflitti) - Avanti un altro. Dopo Christoph Winterling, Sean Barror, Giorgio Brambilla e Laurent Colette, toccherà a Luca Danovaro occuparsi del settore commerciale dell'As Roma. Ruolo che, secondo solo a quello dell'allenatore, ha visto negli anni un susseguirsi di volti nuovi, nessuno in grado di soddisfare le ambizioni del presidente (proprio come chi siede in panchina...). Sarà quindi Danovaro a raccogliere quello che sembra un enigma destinato ai solutori più abili.

Nato a Fano, Danovaro consegue la laurea in scienze politiche alla Statale di Milano; da quel momento in poi inizierà la sua carriera nei settori di comunicazione di alcuni dei più importanti brand di comunicazione. Dopo l'esperienza alla Finpac di Milano e al Parlamento Europeo, Danovaro entra a far parte della Weber Shandvick Italia, occupandosi di Corporate e Public Affairs per contro di grandi gruppi multinazionali operanti nei settori delle telecomunicazioni, del trasporto e della finanza.

Nel 2004 passa alla Motorola, azienda leader nella telefonia, occupandosi sempre dei Public Affairs per conto della casa statunitense. Tre anni più tardi invece si avvicina al mondo dello sport tramite la Nike, dove ricopre prima il ruolo di capo della comunicazione per Nike Italia e poi per Nike We Football. Al termine del quadrienno insieme allo swoosh, Danovaro torna a gestire le comunicazioni per un'altra azienda leader nel settore delle tecnologia: si tratta della Samsung, dove si occupa del settore commerciale e delle partnership con importanti realtà sportive europee, su tutte Chelsea (main sponsor per oltre 10 anni) e  (partnership iniziata nel 2015 e rinnovata fino al 2019).

Nel 2015 Danovaro passa a Moleskine, azienda italiana conosciuta soprattutto per la realizzazione di taccuini e agende, con la quale sviluppa una serie di iniziative volte a far crescere e valorizzare il marchio, espandendo il raggio d'azione in tutta Europa.
La Roma vuole dunque affidarsi a chi ha già raggiunto risultati significativi nel settore delle sponsorizzazioni, sperando che sia Danovaro l'uomo che possa finalmente riportare sulla maglia uno sponsor che manca dal 2013.