FOCOLARI: "Per il vero Schick bisogna aspettare ancora" - PUGLIESE: "Stasera potrebbe giocare Jesus"

16/12/2017 alle 16:54.
massimo-ascolto-new

Oggi è il giorno di Roma-Cagliari, partita che i giallorossi vogliono vincere dopo il pareggio al Bentegodi contro il Chievo e prima del big match contro la in programma sabato 23 dicembre a Torino. Secondo Furio Focolari "oggi la Roma deve mettere la formazione migliore poi se vinci puoi pensare di far uscire ". Non è dello stesso parere Franco Melli: "È un po' un azzardo far giocare perché per me -Roma è una partita decisiva per capire se i giallorossi avranno chance o meno".

L'attenzione è anche rivolta alle indiscrezioni di mercato che stanno circolando nell'ambiente giallorosso riguardo l'interesse della per Palmieri: "Io non ci credo che la vada a spendere 20 milioni per un giocatore appena rientrato dopo un lunghissimo infortunio", questa l'opinione di Alessandro Austini.

_______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_______

  • secondo me non giocherà stasera. non deve dare nessun messaggio alla squadra, averlo anche in panchina va bene (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Il tempo darà a Schick la sicurezza di essere al top fisicamente, ma non vedo questa fretta, con il Chievo l’ho visto bene (ALVARO MORETTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Sono convinto che per avere il vero Schick dovremo aspettare ancora qualche mese (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Jesus potrebbe giocare al posto di per una questione tattica. Uno veloce come il brasiliano può essere utile contro gli attaccanti del Cagliari (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Con , e Schick insieme la squadra è troppo sbilanciata. Chi torna in difesa? (STEFANO CARINA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_ _ _

  • ? Per far diventare importante -Roma i giallorossi devono battere il Cagliari... (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • non credo pensi alla diffida di , intanto con il Cagliari mi prendo tre punti e vado a Torino con tre punti in più senza avere rimpianti magari di non aver messo e aver pareggiato. Il problema della Roma è l'attacco, per far giocare insieme e Schick devi aver lavorato tanto in settimana sull'intesa perché sono due prime punte (NANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Oggi la Roma deve mettere la formazione migliore poi se vinci puoi pensare di far uscire . Schick-? Non credo che sia una scelta definitiva, stasera li proverà ma io non credo che Schick giocherà a Torino. È sbagliato aspettarsi tutto e subito da Schick, l'anno scorso faceva la riserva a Quagliarella e Muriel... (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • È un po' un azzardo far giocare perché per me -Roma è una partita decisiva per capire se i giallorossi avranno chance o meno. -Schick? sta facendo le prove per andare a sbancare Torino... (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Io all'operazione di Palmieri con la non ci credo minimamente: non puoi permetterti di deturpare una rosa che deve ancora crescere (VALENTINA CATONI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Sulla fascia destra offensiva sono state provate addirittura 8 soluzioni diverse. La Roma su quel lato è ancora un cantiere. La formazione titolare che ha in testa prevede che e Schick giochino insieme. ? Io non ci credo che la vada a spendere 20 milioni per un giocatore appena rientrato dopo un lunghissimo infortunio. Da qui a giugno la Roma ha necessità di fare un'altra plusvalenza, quindi prepariamoci a una cessione in ogni caso (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Credo che vendere Palmieri a gennaio alla sia un'operazione ai limiti della follia, un'operazione che non è da Monchi e non è da una società che punta al Campionato. Penso che potrebbe essere venduto davanti ad un'offerta importante, oltre i 20 milioni, all'estero, ma ora non ci sono né i tempi né i modi. L'unico ruolo in cui la Roma può investire a gennaio è il (GIANLUCA PIACENTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)