DOTTO: "Gli infortuni? Sequenza diabolica e danno economico" - BALZANI: "Non è sfortuna, il problema è serio"

27/10/2017 alle 22:05.
massimo-ascolto-new

Oggi è già vigilia di campionato dopo l'impegno infrasettimanale. "La partita di può influenzare la gara di domani sera" dice Franco Melli. "Può riposare e giocare Defrel da centravanti" è il pensiero di Alessandro Austini.

Continua a far discutere la sequela di infortuni. "Voglio credere che sia casualità, sfortuna" per Roberto Pruzzo. "Vedrete che il prossimo di cui si parlerà per infortunio è ..." chiude Gabriele Ziantoni.

_______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

______

  • Ci sono cose che sono inspiegabili e incomprensibili, ti paralizzano. Abbiamo cominciato con , poi con tutti gli altri. Siamo umani ed è giusto rimanere un po’ atterriti. ha subito questa situazione, in parte anche . Senza contare il danno economico, per gli interventi ma soprattutto al valore dei giocatori. senza i due infortuni sarebbe un giocatore da 90-100 milioni di euro. Bisogna interrompere questa sequenza maligna e diabolica, è un’apocalisse (GIANCARLO DOTTO, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Il di è strategico, sono dell'idea che contro il Chelsea sia tentato di riproporre la stessa formazione dell'andata (MAURO MACEDONIO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)
  • Chi parla di sfortuna cerca un alibi a un problema serio. Da quel che so e a fine anno non saranno confermati, ma ora è facile accorgersene. Una dirigenza importante dovrebbe fare queste scelte prima della stagione. Dubbi ne avevano già e , ma non sono stati ascoltati. La preparazione che fa la Roma è adatta ad altri sport e non al calcio (FRANCESCO BALZANICentro Suono Sport, 101.5)
  • , Karsdorp e Schick si sono fatti male nella fase di recupero. Non sono un tecnico, ma chiaramente c'è un problema importante. Adesso a fine anno ci sarà il divorzio dai preparatori americani. Quasi sicuro. può essere una soluzione anche a destra. è sparito da dopo Roma , lì penso sia un discorso di recidività, anche se non si sa cosa abbia. (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo92.7)
  • La è una partita che non andrà sottovalutata. Si parla tanto di e Chelsea, ma poi c'è la che è in forma. Pioli ha trovato la quadratura del cerchio e non è esattamente il momento migliore per incontrarla, anche se ha perso Théréau. (PIERO TORRITele Radio Stereo, 92.7)
  • La partita col secondo me non è una gara scontata. Sarà interessante anche il duello tra padre e figlio. Col la Roma deve sudare per vincere. Non è una partita come il Crotone. Il è la migliore tra le squadre "meno titolate". (LUIGI FERRAJOLORadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Tre crociati da inizio stagione, incredibile. ha chiesto prevenzione per evitare altri infortuni, non ha mai avuto Schick e Karsdorp da inizio stagione. Questo è il problema, la Roma non ha ancora espresso tutto il suo potenziale. (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • L'attacco della Roma pesa troppo su . Gli altri giallorossi tirano troppo poco. Non può sempre segnare lui. La Roma segna meno delle altre davanti. La ha fatto 31 gol, la Roma 16, è un dato anche questo. Domani Defrel potrebbe giocare centravanti. (FRANCESCO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • ? Non lo farei riposare domani, piuttosto lo avrei fatto rimanere in panchina con il Crotone. Il è una squadra pericolosa in fase offensiva, soprattutto con Verdi e che sono molto bravi ed intraprendenti. Defrel me lo aspetto titolare, nel ruolo di esterno alto a destra (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Contro il servirà una Roma diversa, più pimpante, più brillante e più attenta, rispetto a quella vista contro il Crotone. In attacco con Verdi, e i felsinei hanno una fase offensiva molto insidiosa. Mi infastidisce il fatto che i media nazionali non considerino la Roma tra le pretendenti al titolo, mistificando la realtà. Riposo per ? Sarebbe illogico tenerlo fuori visto che l'attacco giallorosso fa fatica a segnare (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Col mi aspetto una Roma più efficace e più brillante sul piano atletico, sul piano del ritmo. Criticare per l'eccessivo è una follia, visto che l'anno scorso si è sostenuto per mesi che la rosa della Roma fosse corta. Farei riposare domani, per dare fiducia e minutaggio a Defrel nel suo vero ruolo (FRANCESCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 - la storia continua...)

  • Il numero di infortuni è stato impressionante ed è normale che la Roma cerchi le cause. Contro il Crotone non è stata una bella partita, però, hai portato a casa i 3 punti. Sono convinto che contro il e contro il Chelsea vedremo un'altra Roma. (XAVIER JACOBELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Io sugli infortuni voglio credere che sia casualità, sfortuna. Ho assistito agli infortuni di , ma non so quale possa essere il motivo, preferisco pensare alla sfortuna. La Roma ha la miglior difesa: quello che pensavamo fosse il punto debole, è invece il punto di forza, se si sistema un pò l'attacco... (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Speriamo non si cominci a dire che Karsdorp è il primo acquisto per la prossima stagione... (JONATHAN CALO', Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • Vedrete che il prossimo di cui sentiremo parlare per infortunio è : è sparito dopo la convocazione col . E da Trigoria parlano di un mal di schiena… (GABRIELE ZIANTONI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Con tutto il potenziamento muscolare vai a cercare di prevenire questi infortuni, ma i fatti dimostrano che non funziona. Si rompono soprattutto i legamenti degli esterni, ovvero quei calciatori con una sollecitazione diversa (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Ho sentito le parole di Virginia Raggi in merito allo stadio, ma credo sia poco informata: parla di un incremento di opere pubbliche. C'è qualcosa che non torna, o non sappiamo noi qualcosa oppure il comune si è fatto carico economicamente di alcune opere (MARIO MATTIOLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • L'impegno di potrà influenzare la gara di sabato sera. La Roma punta al passaggio del turno, quindi occhio al (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • La Roma la dobbiamo riaccreditare nella competizione tra le big. Se consideriamo i plausibili 3 punti contro la Sampdoria, sarebbe ad un solo punto da e Lazio. La Roma è tornata (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Credo possa riposare stavolta che altrimenti ne fa troppe di fila. L’idea è quella di schierare Defrel centravanti. C’è la possibilità di far vedere per qualche minuto Schick ma immaginatevi con quale serenità può farlo giocare dopo quanto successo a Karsdorp (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Il peso della qualificazione in , come sappiamo, è enorme. Quest'anno con le 4 piazze ci sarà certamente più competizione, ma da quello che vediamo il giudice supremo è il Var (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Fondamentale vincere sempre queste gare, come quella contro il Torino e il Crotone, per non lasciar scappare il . Loro giocano il miglior calcio, ma se tu gli stai con il fiato sul collo e non gli fai fare il vuoto, psicologicamente potrebbe fare la differenza (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)