Florenzi resta a Roma, ora verità su Alisson

12/07/2018 alle 07:30.
ritiro-roma-florenzi-1-09-07-2018

IL TEMPO (A. AUSTINI) - Un altro tassello si incastra nel mosaico estivo della Roma: Alessandro ha accettato l’ultima proposta per il rinnovo e a breve dovrebbe firmare il contratto che lo legherà ai giallorossi per altri cinque anni. Lo stallo si è sbloccato negli ultimi giorni, in cui Monchi ha iniziato a parlare direttamente col ragazzo tra un allenamento e l’altro a Trigoria. Ora l’agente Alessandro Lucci aspetta l'appuntamento finale per sistemare gli ultimi dettagli. e la Roma hanno trovato un punto d’incontro su uno stipendio che potrà superare di poco i 3 milioni netti, grazie all’inserimento di vari bonus.

Il giocatore, in cuor suo, ha sempre sperato in questo lieto fine nonostante da altre parti prima e di recente gli abbiano promesso un contratto da 4 milioni l'anno, potendolo anche prelevare a parametro zero il prossimo giugno. Uno strappo che non ha mai pensato di fare con il club che lo ha cresciuto, lanciato e ora anche arricchito.

Monchi ha riferito gli ultimi sviluppi della trattativa direttamente a : il diesse martedì alle 14.30 si è imbarcato verso Londra dove in questi giorni il presidente giallorosso è impegnato in affari sul club e non solo. Si sono visti a cena, hanno fatto il punto sui vari tavoli di mercato aperti e ieri dopo pranzo Monchi si è di nuovo imbarcato verso la Capitale, per poi seguire l’allenamento pomeridiano della squadra a Trigoria.

Non risultano incontri col Chelsea durante il blitz londinese del dirigente spagnolo. I Blues sono interessati ad , hanno un accordo di massima col suo agente per un contratto quinquennale da 5.5 milioni netti a stagione (più 5 al procuratore) ma non hanno ancora formulato un’offerta ufficiale alla Roma. Che se l’aspetta a breve, avendo in testa un prezzo minimo: 70-75 milioni, inclusi bonus. Anche il , meta preferita di , è in corsa ma non vorrebbe spendere così tanto. Il Liverpool segue gli sviluppi e il aspetta novità in Sardegna, dove si sta riposando dopo il Mondiale.

Dal suo futuro dipendono i successivi acquisti della Roma. Se resta, arriverà solo un attaccante esterno mancino (non Berardi, in forte ribasso anche Ziyech), se va via serve ovviamente un individuato in Areola, ancora al Mondiale. Intanto c’è l’accordo con l’Empoli per il prestito di Gerson ma il brasiliano anzi il papà nicchia. Alla Samp piace Defrel, ma non c’è un’offerta. Ieri nuovo doppio allenamento a Trigoria, oggi si replica al mattino mentre alle 17.30 la squadra lavorerà al Tre Fontane davanti a 2500 tifosi.