Roma, le mani di Alisson per sognare la Champions

09/03/2018 alle 08:11.
fbl-eur-c1-roma-atletico-13

(...) Fra il Torino di Belotti (stasera) e lo Shakhtar a trazione sudamericana (martedì), consegna ad gran parte delle sorti stagionali, visto che c’è un posto nella prossima da blindare e, ovviamente, l’obiettivo dei quarti di finale da raggiungere. (...) Prima della sfida agli ucraini, c’è il pericolo granata da esorcizzare. Vero che la squadra di Mazzarri viene da due sconfitte di fila (con relativi mugugni da parte del tifo organizzato), ma è la stessa squadra che meno di tre mesi fa è riuscita ad espugnare l’Olimpico, eliminando in trasferta la Roma dalla Coppa Italia. Il brasiliano però in quella occasione non c’era. (...)  Il brasiliano, infatti, come interventi è il numero uno (appunto) dell’intero campionato, con una percentuale di parate pari al 79,65%. (...) Dall’alto di queste cifre, non sorprende che il brasiliano sia tra i giocatori più seguiti d’Europa in assoluto. Per esigenze disparate, se si metterà in moto un giro di portieri tra i principali club europei, Liverpool (che sembra in prima fila), , Psg e lo stesso Chelsea potrebbero proporre alla Roma quella maxi-offerta (almeno 50 milioni) che farebbe vacillare chiunque per l’enorme plusvalenza possibile (nel 2016 è stato pagato circa 8.5 milioni). (...)

(gasport)