Lazio, Tare: "Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma da condannare"

02/03/2018 alle 09:12.
tare-4-3

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano sportivo, tornando, tra gli altri temi, sull'episodio dell'ottobre 2017 degli adesivi attaccati in all'Olimpico che ritraevano Anna Frank con la maglia della Roma.Queste le sue parole:

«Una foto di Anna Frank con la maglia della Roma è da condannare, ovvio. Meno ovvio è limitarsi a dirlo senza pensare a come far sì che un gesto razzista non sia considerato semplice sfottò: tipo il coro dei miei ex compagni – “Sei venuto col gommone” – e io non ci vedevo razzismo, ma solo una presa in giro. Non basta mettersi magliette dedicate a una causa: Figc e Lega imparino dallo sport Usa, che coinvolge gli atleti in iniziative sociali. Educazione è questo e pure continuare ad andare allo stadio, come un mio amico tifoso laziale ed ebreo dopo l’episodio Anna Frank: “Igli, vado all’Olimpico: a quelli non la do vinta”».

(Gasport)