Proibito tifare, così parlò balaustra

09/02/2018 alle 10:41.
whatsapp-image-2018-01-06-at-18-08-16

Se gli americani ieri sono riusciti a portare Castro a Trigoria (17 anni, Fidel alla linea giovane) forse si potrebbe anche sperare che il di Udine dica no all'indicazione del Casms di chiudere la trasferta di Udine ai tifosi della Roma. Ci vorrebbe qualcosa di ugualmente improbabile e rivoluzionario, un discorso all'altezza dell'I have a dream per vederlo realizzato: uomini, donne e bambini (o semplicemente persone, perché poi 'sta storia delle famiglie allo stadio definitela quando avrete ridefinito il concetto stesso di famiglia oggi e dopo aver ricordato che Rita Pavone una volta cantava "La partita di pallone") poter andare a vedere la Roma. Pensa che rivoluzione: poter andare a vedere la Roma. Ammazza! Ma come te permetti!? Un sogno. Proibito. [...]

Così parlò balaustra: è la nuova filosofia del Ca...sms. Il Superomismo della presunta sicurezza. Ieri oltre a questa lungimirante decisione dell'Osservatorio sono arrivate anche le prime diffide per chi lancia i cori dalla Sud. Un reato evidentemente clamoroso, da perseguire, estirpare: fossimo matti che la gente si mette a cantare, fossimo matti che in questa società di plastica (sì, sì pura retorica, pure della peggior specie) qualcuno si metta a coltivare la passione (oh my God)  e poi per una squadra di pallone!  Non c'è da scherzare: qui non stiamo nemmeno al mandare a letto senza cena, soltanto che non lo dice un padre esasperato o a corto di argomenti al ragazzino, ma lo Stato a persone colpevoli di... di niente. Niente. Manco Minority report.

[...] Una decisione del genere oltre che essere ingiusta, rischia anche di avvelenare il clima, fornisce a chi non vede l'ora di creare contrapposizioni la possibilità di farlo, stranisce pure quelli "buoni buoni" (ammesso che ci siano i cattivi in questa storia sbagliata), crea precedenti (la lista di incidenti anche peggiori di quelli di Verona, ma senza alcune conseguenze, si fa facile). Non fa andare le persone allo stadio. A vedere la Roma. La Roma sta vedendo e valutando la possibilità di fare ricorso contro tutto questo. Se gli americani sono riusciti a portare Castro a Trigoria (17 anni, Fidel alla linea giovane) possono far qualcosa anche contro l'esilio forzato dei "dissidenti". Que viva la revolucion.

(Il Romanista - T. Cagnucci)