Salta lo scambio Peres-Laxalt, Monchi vira su Blind

31/01/2018 alle 07:21.
img-20170911-wa0029

IL MESSAGGERO (S. CARINA) - La sorpresa potrebbe arrivare in extremis. Ceduto al Chelsea, nella serata di ieri alla Roma è stato proposto Blind. Nome che ha stuzzicato l’interesse di Monchi. L’olandese, infatti, ha rinnovato da poco con il Manchester United – trovandosi in scadenza di contratto a giugno – ma soltanto per una stagione. Mossa, quella dei Red Devils, effettuata soltanto per non perderlo a parametro zero dopo aver speso 18 milioni per acquistarlo dall’Ajax quattro stagioni fa. Qualora arrivasse, Blind sarebbe una pedina utilissima per , potendo ricoprire sia il ruolo di terzino sinistro che di centrale. La Roma lavora sulla formula del prestito con diritto di riscatto ma potrebbe vedersi costretta ad accettare l’obbligo. Il calciatore ha già dato l’ok al trasferimento. Tradotto: serve soltanto l’intesa tra i club.

RASSEGNATO – Quella che avevano trovato Roma e Chelsea per . Se Edin è rimasto, è soltanto perché non ha trovato l’accordo con i Blues. Ieri è tornato sull’argomento  – « è della Roma e penso continuerà ad essere un giocatore della Roma» – facendo calare definitivamente il sipario sulla telenovela. Vicenda che ha catalizzato l’interesse nell’ultimo mese con l’ammissione da parte di Monchi di una trattativa in essere, per poi arrivare alle ultime dichiarazioni dell’ad Gandini («Bisogna essere in tre per cercare un accordo, anche con le persone che stanno intorno al giocatore») che ha confermato di fatto come quello che è mancato alla fine è stato il sì del calciatore. A tal proposito, vivace confronto proprio tra il ds e l’intermediario Pastorello, l’agente che si è adoperato a fari spenti per la duplice operazione con il Chelsea che ha coinvolto anche . Ieri mattina il brasiliano è volato a Londra dove lo attende un contratto di 6 mesi più 4 anni a quasi 4 milioni a stagione (le visite mediche, invece, le ha già fatte: venerdì scorso il blitz in Inghilterra). Alla Roma andranno 20 milioni più 9 di bonus. Quantomeno curiose le considerazioni effettuate da sul suo arrivo: «Non ricordo bene Palmieri perché ha giocato una sola stagione in Serie A, lo scorso anno. Ha subito un brutto infortunio, rompendosi i legamenti e ora sta recuperando, ma non so se è pronto per giocare». Non il massimo come benvenuto.

BRUNO SENZA PACE – In extremis Monchi sta provando a piazzare .Difficilmente potrà andare al Siviglia (la meta che ambiva) visto che il club andaluso è in dirittura d’arrivo per il messicano Layun del Porto. Il ds ha provato a imbastire uno scambio di prestiti con il : l’ex granata da Ballardini e Laxalt nella capitale. A dire di no, stavolta, è stato il terzino romanista che ritiene la piazza rossoblù un passo indietro nella carriera. In serata Monchi ha allacciato nuovi contatti con il Valencia offrendo il giocatore. Una risposta è attesa nelle prossime ore. Aleix Vidal è tentato dal Watford. Moreno è richiesto dalla Sociedad.