La Roma e il caso Nainggolan: sigarette, alcol e bestemmie. I tifosi si dividono

01/01/2018 alle 13:23.
as-roma-v-cagliari-calcio-serie-a-43

GAZZETTA.IT (C. ZUCCHELLI) - Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia contro il Torino, la sconfitta contro la e il pareggio contro il , a complicare le cose in casa Roma arriva la diretta di Capodanno di  . Che al belga piaccia bere qualche bicchiere in più e fumare non è un mistero, lui stesso lo ha raccontato più volte, ma stanotte il centrocampista giallorosso ha pubblicato vari video su , seguiti in tempo reale da migliaia di persone, in cui oltre a brindare ripetutamente e a fumare, gioca una partita di paddle con gli amici dicendo mentre ride: "Sono ubriaco fradicio" e poi bestemmia più volte. Come sempre in questi casi, il video è finito sul web ( stamattina è in tendenza su ) e poi su vari portali d’informazione, cosa che non ha gradito: "Anche a Capodanno pensate a fare le notizie... auguro un buon anno a tutti tranne a quelli... fatevi una vita".

LA ROMA - Da parte della società giallorossa nessuna reazione ufficiale. Ovvio che il video sia stato poco gradito, ma la Roma ha scelto di non commentare e ha deciso di risolvere la questione internamente. Ci penseranno Monchi e , che vedranno oggi stesso a Trigoria perché alle 14 è fissata la ripresa e alle 14.45 l’allenamento. Il tecnico aveva lasciato la serata libera, i giocatori hanno pubblicato video e foto delle loro feste (i brasiliani insieme, Karsdorp a casa con tanto di proposta di matrimonio alla fidanzata, Pellegrini con amici al Karaoke, ed El Shaarawy in famiglia, così come e in Croazia), ma a far discutere è stato soltanto .
I TIFOSI - Il belga divide i tifosi: in tanti lo difendono perché "è sempre uno dei migliori" e perché "non ha mai nascosto la sua vera natura, quella di un normale ragazzo di 30 anni", tanti altri lo criticano: "Te la prendi con la stampa, ma il video lo hai fatto tu", oppure: "Complimenti, bella immagine che dai di te e della Roma". Stesso discorso per quanto riguarda il Belgio, dove spesso è finito sotto accusa per la sua vita privata. E chissà se questo video, con il Mondiale in programma tra sei mesi, influirà sul rapporto non proprio idilliaco con il c.t. Martinez.

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE