Eusebio fino a Natale divide il gruppo per tre

16/12/2017 alle 07:53.
di-francesco-pallone-ottima

IL MESSAGGERO (G. LENGUA) - Voglio tutto e lo voglio subito. È questo il pensiero dopo lo 0-0 del Bentegodi: le competizioni in ballo vanno azzannate e portate a casa senza pensarci due volte. Una diffida (come nel caso di che se ammonito stasera salterà la ) non può influire sulla formazione anti-Cagliari (previsti meno di 35 mila spettatori, maglie con il logo Telethon). Partiamo dalla difesa: la linea sarà composta da , , Jesus e Kolarov. Il brasiliano è in ballottaggio con e non è ancora arrivato il momento di , che giocherà mercoledì in coppa Italia contro il Torino (stadio Olimpico ore 17.30) perché è ancora presto per farlo partire titolare. Sarà a centrocampo, però, che l'allenatore farà qualche valutazione in più: certo del posto è che rientra dallo stop di due giornate, mentre è in diffida e in settimana è stato fermato dall'influenza. Per , il rischio del Ninja è un falso problema quindi, nel caso in cui uno dei due dovesse riposare, sarà l'olandese (titolare nelle ultime quattro partite) per lasciare spazio a Pellegrini. Pochi dubbi in attacco, dove il tridente Schick-- è chiamato a portare gol ad un reparto in evidente affanno. A proposito di Patrik: la sua unica doppietta italiana l'ha segnata contro i sardi lo scorso anno in Coppa Italia. I giallorossi sono imbattuti nelle ultime sei partite di campionato giocate contro il Cagliari, mentre la squadra di Lopez va a segno da otto gare di fila.

VERSO IL TORINO - Tra Cagliari e c'è di mezzo il Torino, squadra da battere per superare gli ottavi di Coppa Italia ed accedere ai quarti. darà una chance a chi in campionato e non ha avuto spazio: il titolare, salvo ripensamenti, sarà Skorupski, mentre in difesa prenderà il posto di ed quello di Kolarov, Moreno, invece, è a caccia di una maglia da titolare (ultima volta dal 1' con il Crotone il 25 ottobre). A centrocampo giocheranno Gonalons e Pellegrini ed uno tra e , in attacco ballottaggio tra Gerson ed Under, Schick sarà la prima punta ed andrà alla ricerca del gol che manca dal . Defrel rientrerà nella lista dei convocati.

TUTTI AGLI STUDIOS - Un undici così composto permetterà ai titolari di rifiatare e allenarsi con tranquillità in vista della del 23 dicembre. vuole tentare il colpaccio ed arrivare a Torino con un tridente d'attacco rodato, cinico e concreto: Schick, e avranno l'opportunità di regalare alla Roma la prima vittoria allo Stadium. Domani sera agli Studios in via Tiburtina la tradizionale cena di Natale organizzata dal club con squadra e dirigenza.