E la Roma si fa un regalo: notte di festa

18/12/2017 alle 07:21.
baldissoni-arrivo-cena-natale

IL MESSAGGERO (G. M. CIPOLLA) - Non c’è ancora alcuna fila di fan e tifosi in via Tiburtina. E nella Capitale quasi nessuno sa cosa succederà a tarda sera. L’aria è quella natalizia, ma il regalo più bello per chi ama lo sport è sicuramente la possibilità di incontrare il proprio idolo del calcio. Agli Studios si fa festa e c’è grande attesa per i calciatori della Magica Roma che, per brindare al Natale, si sono ritrovati ad un party blindatissimo ed esclusivo con uno scopo charity a favore della Onlus Roma Cares.
Ai cancelli la sicurezza non lascia passare nessuno, ma ecco arrivare le prime star del pallone e i dirigenti. Ma non solo. Dai vetri scuri delle macchine, con mise eleganti da gala dinner, si riconoscono il  Mauro , Antonello Venditti (che fa il bagno di flash), gli attori Marco Giallini e Max Giusti, il direttore sportivo Monchi e Giorgio Meneschincheri. Arrivano i campioni Daniele , Stephan , Alessandro , Kevin , Leandro , Kostas , Lukasz Skorupski, Luca e Lorenzo Pellegrini,  , Patrick Schick. Si attendono il resto della squadra e l’allenatore Eusebio . Qualcuno prova a fotografare Francesco  alla guida. Mission quasi impossible causa finestrini oscurati. Mentre sfilano le auto come in una sontuosa cerimonia, all’interno degli Studios tutto è pronto per il Christmas party per pochi eletti. Tra gli spazi degli studi televisivi e cinematografici il cin cin è d’obbligo. Le famiglie in preda allo shopping natalizio si fermano ad osservare la scena dell’arrivo. Tante foto, bodyguard piantonati e transenne per non far entrare chi prova a fermare i calciatori in macchina. Per tutti resta però il ricordo di una serata al freddo ma Magica.