De Laurentiis: «Di Francesco mi ha sorpreso. Il Var va benedetto»

06/10/2017 alle 08:27.
napoli-galatasaray-amichevole

IL MESSAGGERO - Il presidente del Aurelio De Laurentis ha rilasciato una rivista al quotidiano nazionale, parlando, tra le altre cose anche della Roma di e del Var. Queste alcune sue dichiarazioni:

Nulla dunque pregiudica la corsa verso lo scudetto? «Non dobbiamo pensare solo a quello che faremo noi. Ci sono anche gli altri. Ad esempio mi ha sorpreso favorevolmente la capacità di nell’essere subito pronto ad allenare in una piazza esigente come quella di Roma. Nonostante la cessione di giocatori importanti come e ha dato in poco tempo identità e duttilità tattica alla squadra»

Senza il Var la avrebbe gli stessi vostri punti. Come giudica la tecnologia nel calcio? «Il Var va benedetto, ha già sanato più di una situazione e i giocatori dovranno esser più onesti, visto che le simulazioni non serviranno a nulla. Contesto chi afferma che allunghi i tempi della partita. La tecnologia al contrario ha velocizzato il gioco. Sapendo che c’è il supporto tecnologico gli arbitri fischiano meno, e poi quel minuto e mezzo di stop fa riprendere fiato e riordinare le idee a calciatori e tecnici»