Tagliavento portafortuna rosanero. Con lui hanno già vinto a Livorno

12/02/2010 alle 04:12.

IL ROMANISTA (F.BOVAIO) - A nemmeno un mese dalla strepitosa vittoria di Torino contro la Juve Collina ridesigna il ternano Tagliavento per una sfida diretta della Roma con una sua possibile rivale per la zona Champions: il Palermo. Diciamo subito che la designazione ci piace, inutile girarci intorno, visto che con lui la Roma non ha mai perso, collezionando ben dieci vittorie e due pareggi nei dodici precedenti di campionato

Che so, tipo "benvenuto arbitro", oppure "amico arbitro". Ma basta qui, meglio non esagerare con gli scherzi, altrimenti va a finire che un tipo suscettibile come Zamparini ci crede davvero e poi ce ne dice di tutti i colori, visto che già in settimana ha messo le mani avanti affermando che a Roma si sarebbe sentito tutelato solo con un arbitro con i fiocchi. Beh, Collina glielo ha servito, dato che il ternano è uno dei migliori fischietti del campionato, così come i suoi assistenti di domani (Nicolai e Papi) sono tra i più bravi d’Italia. E poi con Tagliavento quest’anno il Palermo ha già vinto a Livorno. Un altro fatto (non chiacchiera) che dovrebbe bastare a zittire tutti.